Il “pacco” di Pd e M5S per il 2020: in arrivo una stangata da 630 euro a famiglia

lunedì 30 dicembre 15:13 - di Redazione
stangata

Una stangata da 630,35 euro a famiglia nel 2020. A quantificare i nuovi esborsi per gli italiani è stato l’Osservatorio Nazionale Federconsumatori, che ha stilato l’andamento dei prezzi per l’acquisto di beni e servizi e l’impatto che avranno sulle famiglie.

Il prezzo della manovra e del Milleproroghe

I maggiori costi sono determinati, da un lato, da alcune scelte assunte nella manovra di bilancio e nel decreto Milleproroghe, dall’altro da alcuni trend, come quello relativo agli aumenti nel campo delle assicurazioni, già in atto negli ultimi giorni dell’anno. Si prospettano lievi discese dei costi per quanto riguarda i ticket sanitari (che saranno legati al reddito) e le tariffe dell’acqua. Inoltre, in tema di rifiuti è certo che la questione della gestione delle discariche e di piani regolatori inciderà in maniera non indifferente sulle tasche dei cittadini. Insomma, gli italiani pagheranno ancora una volta per le inefficienze dei giallorossi.

L’allarme di Federconsumatori sulla stangata

Federconsumatori sottolinea poi che non bisogna trascurare il fatto che la stangata avviene “in un contesto delicato. Il Paese stenta ancora a riprendersi e manca un serio piano di crescita improntato allo sviluppo, alla ricerca, al rilancio dell’andamento dell’occupazionale”. Per questo l’associazione torna a chiedere “con decisione una riforma degli ormai iniqui oneri di sistema, che pesano in maniera spropositata sulle bollette dell’energia”. “Ci auguriamo che il governo non si sottragga ad operare una seria rimodulazione delle aliquote Iva. Bisogna evitare – conclude Federconsumatori –  di tassare come beni di lusso alcuni beni e prodotti che invece sono di largo consumo”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza