Il nuovo botto illegale si chiama “Quota 100”: fino a 800 grammi di esplosivo

domenica 29 dicembre 13:05 - di Redazione

Come ogni anno, la fine del mese di  dicembre è il periodo dell’acquisto ed utilizzo più frequente dei  fuochi d’artificio. Il nuovo botto illegale si chiama “Quota 100”. Nuovo nome per adeguarsi all’attualità. E con un potenziale distruttivo sempre più grande giacché può  contenere sino a 800 grammi di miscuglio esplosivo. Questo  nuovo  botto si sta diffondendo sul mercato parallelo dei fuochi d’artificio per Capodanno che altro non è che la  riproposizione dei consueti e pericolosissimi ordigni che ogni anno  vengono ribattezzati seguendo la cronaca e l’attualità del momento,  come lo storico ‘Pallone di Maradona’ o la ‘Bomba Bin Laden’ passando  per quelle più recenti ribattezzate Kim ‘o coreano’ o Danald Trump.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

 

 

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica