Taverna di lotta e di governo, combattente smemorata. Il destino la riporterà a casa (video)

lunedì 23 dicembre 14:54 - di redazione

Mafiosi, schifosi, e giù insulti non finire: possiamo dimenticarci come il M5S definiva il Pd, nel suo linguaggio da Taverna? No, ed è giusto ricordare da chi è nato il governo Conte 2, tra soggetti che si odiavano e paiono odiarsi ancora.

Nella pagina Facebook di Giorgia Meloni è stata pubblicata la carrellata indimenticabile di una Cinquestelle di lotta e di governo, la splendida performance di Paola Taverna, incredibile vicepresidente del Senato della Repubblica.

Lotta per la poltrona

Scrive la presidente di Fratelli d’Italia: “Per difendere la poltrona, il M5S ha tradito tutto quello per cui era stato votato dagli elettori, ed è bene che nessuno lo dimentichi. Il collante con cui sono incollati alla poltrona non reggerà in eterno, gli italiani daranno presto il benservito a questi voltagabbana mandandoli A CASA”.

Un video che vale la pena condividere e far conoscere a tutti gli italiani. Perché siamo tutti stanchi delle dimenticanze del giorno dopo, delle incoerenze, dei trasformismi.

Gli scappati di casa, esempio Taverna

Ci vorrebbe tempo per raccogliere tutti i loro tweet, tutti i loro post, i loro “Pd partito di Bibbiano” per definire l’accozzaglia che oggi rappresenta il Movimento Cinquestelle. Li hanno definiti scappati di casa, e in effetti, per essere così maleducati, non devono mai aver subito l’ebbrezza di uno sganassone di famiglia. Pazienza, Taverna e compagnia li prenderanno dagli elettori, che a frotte ormai li stanno abbandonando al loro destino un movimento politico che ha illuso e poi deluso nel giro di un paio d’anni.

Ed è doveroso ricordare sempre come hanno tradito il loro popolo. Nati contro i partiti, per governare a tutti i costi si sono messi prima con uno e poi con il suo opposto. L’amore per la poltrona li ha contagiati e ora affogano con le loro violente parole che cercano di cancellare, rinnegare, dimenticare. Sì, devono tornare a casa. Si rifugino da mamma e papà, magari impareranno che cosa è la vita a tarda età.

Per difendere la poltrona, il M5S ha tradito tutto quello per cui era stato votato dagli elettori, ed è bene che nessuno lo dimentichi. Il collante con cui sono incollati alla poltrona non reggerà in eterno, gli italiani daranno presto il benservito a questi voltagabbana mandandoli A CASA.

Pubblicato da Giorgia Meloni su Lunedì 23 dicembre 2019

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica