Florida, sparatoria in una base della Marina Usa: almeno tre persone uccise

venerdì 6 dicembre 18:48 - di Redazione
Florida

Florida a lutto per la morte violenta di almeno tre persone. Un numero non ancora definitivo di una sparatoria. Tragedia che ha avuto come epicentro la base della Marina a Pensacola. Delitto reso noto dalla polizia  che, in un primo momento, aveva confermato solo un morto. Ovvero, della persona che ha aperto il fuoco. Purtroppo non è stato così. Mentre ancora non è stato confermato neppure il numero preciso dei feriti. Si sa solo che alcuni sono stati trasportati negli ospedali della zona.  Secondo quanto riporta l”Abcnews’ nove sono stati ricoverati al Baptist Hospital di Pensacola. Mentre altri sei sono ricoverati all’Ascension Sacred Heart Hospital. La base militare rimane in lockdown, misura di emergenza che non permette a nessuno di entrare o uscire.

Dopo le Hawaii, la Florida

Oltre alla polizia locale, è intervenuta nella base l’Fbi. Sia dell’ufficio di Pensacola che di Jacksonville e Mobile, in Alabama. La base aerea della Marina è di grande estenzione. Ospita oltre 16mila militari e 7.400 civili e vi abitano molte famiglie dei militari. Appena due giorni fa in un’altra base della Marina, a Pearl Harbor nella Hawaii, un militare ha ucciso due dipendenti civili e ne ha ferito un altro prima di suicidarsi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica