Femminicidio: sabato a Roma evento natalizio per raccolta fondi per la sopravvissuta Chiara Insidioso

martedì 10 dicembre 15:34 - di Redazione
femminicidio

Un’altra iniziativa in favore delle vittime di femminicidio. Si svolgerà sabato 14 dicembre alle 21 al Teatro Italia a Roma una serata evento organizzata dal Csen (Comitato provinciale di Roma del Centro sportivo educativo nazionale) per raccogliere fondi destinati ad aiutare Chiara Insidioso. Partner della serata sarà il Mosap (Movimento sindacale autonomo di Polizia). Infatti il Mosap da alcuni anni è impegnato nell’organizzazione di eventi. Per la raccolta fondi da destinare a varie cause benefiche, a favore di onlus e/o privati cittadini.

Molte le esibizioni previste per la serata

Lo spettacolo, presentato da Fabrizio Pacifici e Claudia Conte, vedrà in scena un cast di professionisti della risata e della musica. Molte le esibizioni previste per la serata. I Sequestrattori, Alessandro Serra, Ryan Paris interprete della hit internazionale “Dolce Vita”, Armando Tartaglini e Roberto Petroni che eseguiranno i brani più celebri di Zucchero Sugar Fornaciari e Renato Zero.  Mentre sarà affidato a Dragoland l’intrattenimento riservato ai più piccoli.

Chiara sopravvissuta a un femminicidio

Quindi, dice il Mosap, “sono pochi coloro che non sanno chi sia Chiara Insidioso, tuttavia è bene ricordarlo brevemente. Chiara – dice Fabio Conestà, segretario generale del Mosap – è una giovane sopravvissuta al femminicidio. All’età di 19 anni, nel febbraio 2014, è stata violentemente massacrata e ridotta in fin di vita dal suo compagno. Miracolosamente uscita dal un lungo stato di coma, attualmente Chiara, anche se scampata alla morte, è totalmente non autosufficiente, deve essere assistita per ogni azione, anche la più semplice come mangiare, lavarsi, cambiarsi, muoversi”.

Il Teatro Italia si trova a Roma in via Bari 18.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza