Feltri scatenato contro Greta: «Se fosse mia figlia la prenderei a schiaffi per mandarla a scuola» (Video)

martedì 17 dicembre 15:55 - di Redazione
Feltri contro Greta da Twitter e Ansa

Il cavaliere dell’anticonformismo contro la paladina dell’ambientalismo. Insomma, Feltri contro Greta. Ancora una volta… Il direttore editoriale di Libero si avventa con flemma britannica e lingua di fuoco sulla ragazzina svedese. E senza minimamente alzare il tono della voce, esordisce dicendo: «Va in giro per il mondo a fare l’imbecille…se Greta fosse mia figlia – e vorrei che lo fosse – la prenderei a schiaffi per mandarla a scuola»…

Feltri scatenato su Greta: «Va in giro per il mondo a fare l’imbecille»

È solo l’inizio. Del resto, si sa, non è la prima volta che Feltri esterna la propria antipatia verso l’adolescente ambientalista. ma ieri sera, dal salotto televisivo di Stasera Italia su Rete4, c’è andato giù duro. Forse più del solito. La sua contro le eco-balle ambientaliste e le pseudo-sentenze ecologiste di Greta, è diventata una vera e propria missione mediatica. E ad ogni battaglia rincara la dose del vetriolo che intride ogni sua esternazione. Sia contro il tanto strombazzato Armaggeddon. sia contro la portabandiera del catastrofismo apocalittico. Sia contro quelli che spesso (e anche stavolta) Il Giornale definisce «i pasdaran dell’ambientalismo spinto all’estremo». Dunque, ieri come sempre. In tv come sui social, Feltri è pronto all’assalto contro l’attivista green di Stoccolma. E ricollegandosi a un post di qualche settimana fa, in cui il giornalista sottolineava come «in Italia l’aspettativa di vita è la più alta d’Europa, 82,2 anni. Un’altra prova che il nostro presunto inquinamento fa bene alla salute».

«Se fosse mia figlia la prenderei a schiaffi per mandarla a scuola»

E dopo il caustico, e ormai arcinoto tweet in cui Feltri rivolgendosi a Greta cinguettava: «Segnalo a Greta che forse a causa del surriscaldamento del pianeta, ieri a Bergamo è nevicato». Ieri in collegamento con il talk politico di Rete 4, Feltri riferendosi all’eroina dei Friday For Future globalizzati, ha tuonato: «Io credo che questa Greta Thunberg che sta facendo delle prediche mondiali, con tutti che la ascoltano, sia un fenomeno molto interessante da analizzare, perché significa che il pianeta è sano, mentre sono cretini quelli che le danno retta…». E quindi, non ancora soddisfatto, ha anche aggiunto e concluso: «E se Greta fosse mia figlia – e vorrei che lo fosse – la prenderei a schiaffi per mandarla a scuola, invece che andare a fare l’imbecille in giro per tutto il mondo, dove non imparerà niente, e continuerà a sentirsi un padre eterno senza essere in verità assolutamente nulla. Ecco, questo è quello che penso di Greta Thunberg…». Bruno Pizzul, ospite del programma in collegamento. E la stessa Barbara Palombelli che conduce, sorridono divertiti sotto i baffi. Un po’ meno Tommaso Labate e Claudio Velardi, che ostentano un’impassibilità difficile da mantenere in quel frangente…

Sotto, il video postato dall’account Twitter della trasmissione di Rete4, Stasera Italia.

Feltri contro Greta video da twitter di Stasera Italia

“Se fosse mia figlia Greta la prenderei a schiaffi per mandarla a scuola invece di andare a fare l’imbecille per il mondo dove non imparerà niente e continuerà a sentirsi il padre eterno” @vfeltri si schiera contro il fenomeno #GretaThumberg a #StaseraItalia pic.twitter.com/4QFrsYosm1

— Stasera Italia (@StaseraItalia) December 16, 2019

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica