Fedez spaventa i suoi fans: «Rischio la sclerosi multipla, ho fatto gli esami»

giovedì 5 dicembre 11:16 - di Redazione

“Ho fatto degli esami, ho un rischio sclerosi multipla”. E’ la rivelazione choc fatta da Fedez in un’intervista che andrà in onda stasera nel corso della trasmissione ‘La Confessione’, al via con la nuova stagione sul canale Nove. Un’anticipazione è stata pubblicata dal sito del Fatto Quotidiano diretto da Gomez. Il rapper milanese rivela questa terribile “scoperta, fatta dopo un controllo medico”.

“Cosa farà in futuro?”, chiede Gomez. “Eh, bella domanda -risponde Fedez-. E’ successo un evento importante, difficile, che mi ha fatto capire le mie priorità. Durante una risonanza magnetica mi è stata trovata una cosa chiamata demielinizzazione nella testa, che è una piccola cicatrice bianca. Sono dovuto restare sotto controllo perché, clinicamente, quello che mi hanno riscontrato è una sindrome radiologicamente verificata, ovvero la demielinizzazione è quello che avviene quando hai la sclerosi multipla“.
L’ex giudice di X-Factor si commuove e raccoglie i pensieri: «Ti trovano questa cosa e ti dicono: ‘guarda, devi stare sotto controllo’ perché può essere, come no, che si tramuti in sclerosi. Questo è stato per me il motivo di iniziare un percorso per migliorare e per scegliere le mie battaglie», ha concluso Fedez.

I guai di Fedez con la giustizia

Per il cantante non è proprio un bel momento, dal punto di vista personale. È infatti allle prese con una vicenda molto sgradevole che lo riguarda. Fedez è  a processo davanti al giudice di pace di Milano per lesioni dopo una lite con un vicino di casa. L’episodio avvenuto all’alba del 12 marzo 2016 e ora è in fase dibattimentale. Nell’imputazione a carico di Federico Leonardo Lucia, marito della influencer Chiara Ferragni, si legge che il rapper – che a sua volta aveva denunciato la controparte – avrebbe aggredito il vicino di casa che si era affacciato alla porta della sua abitazione in zona Tortona per via della musica troppo alta, causandogli un lieve trauma cranico giudicato guaribile in dieci giorni.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica