Raggi contestata a Ostia: «Vergogna, bugiarda, so’ sei mesi che chiediamo un appuntamento» (video)

11 Nov 2019 13:30 - di Natalia Delfino
raggi

«Sono passati quasi sei mesi e non abbiamo ottenuto alcuna risposta», si legge ancora nella lettera, inviata tanto agli organi politici, quanto a tutti gli uffici competenti del Comune. «Facciamo infine presente, con grande disappunto, che abbiamo inviato in questi ultimi due anni numerose sollecitazioni via Pec al Comune di Roma», spiega il testo, dove viene ricordato che «l’unica risposta l’abbiamo ricevuta soltanto dall’Assessorato all’Urbanistica il 26 giugno in cui ci è stato comunicato, straordinariamente, che non era di sua competenza ma del Municipio X».

Guarda qui il video delle contestazioni a Virginia Raggi

Insomma, silenzio e scaricabarile su una delle grandi emergenze di Roma, che solo in questo caso riguarda centinaia di persone e va avanti da anni. Ma per la Raggi è tutto nella norma. «Come sapete quello dell’idroscalo è da sempre un territorio molto critico. Noi stiamo lavorando con loro. Ci sono tante richieste, alcune hanno risposte più semplici, altre più complicate. Ci vorrà del tempo per riuscire a trovare quella giusta strada per consentire loro di avere le risposte che chiedono da decenni», è stata la giustificazione della prima cittadina dopo le contestazioni.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA