La Raggi travolta dal maltempo. 190 interventi dei vigili in poche ore. E Di Maio parla di Matera (video)

domenica 17 novembre 10:52 - di Martino Della Costa
Maltempo a Roma polemica contro Virginia Raggi

La Raggi annaspa nelle polemiche. Ancora una volta a travolgerla sono i gravi danni e i continui disagi creati dal maltempo. «Domani piove. Gonfiate i gommoni». L’abusato tormentone sul maltempo a Roma torna a scatenare l’ironia social. Ma stavolta satireggiare non basta a cittadini e internauti. Stavolta, da parte della sindaca, chiedere scusa e rimarcare il fatto che i tombini spesso si ostruiscono nemmeno. Ed è bufera su Virginia Raggi. E non solo metereologica…

Maltempo a Roma, bufera sulla Raggi che prova a tamponare qua e là…

Sono circa 190 gli interventi dei Vigili del Fuoco effettuati nelle ultime ore nella capitale a causa del maltempo per allagamenti, alberi caduti, pali pericolanti e soccorsi vari. Interessata tutta Roma e provincia, in particolare colpite le zone di Cerveteri, Santa Marinella e Civitavecchia. Due gli interventi di rilievo: il primo ad Albano, dove un albero si è abbattuto su un’autovettura in transito e l’occupante è stato portato in ospedale dal 118. Cosciente ma con forti dolori. Stessa cosa su via Cassia Nuova all’altezza di via Oriolo Romano dove un albero è caduto su un’autovettura in transito. La persona è stata trasportata in ospedale dal 118 in condizioni non gravi. E poi strade e sottopassi allagati. Tombini intasati. Buche che diventano laghetti a cielo aperto. Trappole per motociclisti e automobilisti disseminate ovunque. E la paura degli alberi pericolanti all’interno del cimitero monumentale del Verano induce la sindaca a diramare un’ordinanza con cui chiude il sito fino a domani.

E Di Maio contrattacca divagando: «Non solo Venezia, ma nessuno ne parla»…

Maltempo a Roma, i romani si scatenano contro la Raggi (tanto per cambiare). E il ministro Di Maio interviene per provare a stornare l’attenzione dalla capitale e dalla prima cittadina movimentista, ancora una volta nelle peste. «Venezia è nel dramma, ma non solo Venezia. Altre città e Regioni sono state travolte dal maltempo. Penso alla Basilicata con Matera. Penso alla Puglia, alla Calabria, alla Sicilia. E nessuno ne parla». Così posta il leader grillino su Facebook, pubblicando una foto di Matera colpita dal maltempo. Parlando di tutto, dalla Basilicata a Ispica in Sicilia, tralasciando (guarda caso) proprio Roma.  Dove, nel frattempo, gli alberi continuano ad abbattersi su veicoli e persone. Rami e tappeti di foglie invadono le carreggiate. Soffiano venti di burrasca. Dove sono attesi nubifragi. Bombe d’acqua. Bufere di vento. Dove la mappa della circolazione delle zone inibite al transito estende i suoi confini ad ogni rovescio. Mentre dal Campidoglio e dalla Raggi tutto tace…

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza