Dalla Spagna una sentenza esemplare: non si sostituisce un lavoratore con un software

lunedì 4 novembre 16:04 - di Mario Bozzi Sentieri
Spagna

Riceviamo da Mario Bozzi Sentieri sulla sentenza in Spagna e volentieri pubblichiamo:

Caro direttore,
In un’Europa interconnessa, costretta a fare i conti con gli scenari del futuro, delle nuove tecnologie e dei nuovi assetti produttivi, anche una sentenza, emanata da un tribunale spagnolo, può fare scuola. E soprattutto invitare alla riflessione.

La materia del contendere è oggettivamente “innovativa”. Di fronte una lavoratrice e una macchina. La prima si è appellata allo Juzgado de lo Social número 10 de Las Palmas de Gran Canaria, contestando il licenziamento da parte della multinazionale Lopesan Hotel Management S.L. che l’aveva sostituita con un software in grado di svolgere le sue stesse mansioni.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza