Zlatan Ibrahimovic al Napoli? De Laurentiis: «È un desiderio. Ma dipende da lui»

mercoledì 23 ottobre 16:57 - di Readazione
Zlatan Ibrahimovic

Zlatan Ibrahimovic al Napoli? L’interrogativo riempie le pagine dei giornali e sopratutto la mente dei tifosi. E Aurelio De Laurentiis non fa nulla per allontanare la suggestione. Anzi. “Potrebbe essere un desiderio vederlo in azzurro più che una suggestione, dipende da lui non da me” risponde. Il presidente del Napoli non nega perciò il possibile approdo sotto al Vesuvio di Ibra. Il suo contratto con i Los Angeles Galaxy scade a fine 2019. “E’ soprattutto un amico” dice De Laurentiis. “L’ho conosciuto a Los Angeles -ricorda- perché eravamo nello stesso albergo a Beverly Hills. L’ho invitato a cena con moglie e figli e abbiamo passato una serata strepitosa”. Insomma, a poche ore dal match di Champions League contro il Salisburgo, Zlatan Ibrahimovic tiene banco. E fa sognare i tifosi che quest’anno s’aspettavano una partenza migliore. E si sono trovati ancora con quella Juve distante. Ancelotti è buon amico dello svedese, si sa. E forse è proprio questa la carta che potrà giocare il club. Il presidente del club partenopeo ha parlato poi dei rinnovi di Mertens e Callejon, in scadenza a giugno 2020. “Ho fatto ad entrambi una proposta di allungamento di contratto biennale. Gli ho detto che gli riconosco lo stesso stipendio attuale. Ne riparleremo. Per me sono super pagati data l’età, se vogliono andare altrove non mi opporrò”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza