Salvini ed Elisa Isoardi: pane, nutella e… gelosia. Botta e risposta a “Un giorno da pecora”

giovedì 24 ottobre 17:33 - di Redazione
salvini

Non importa che la loro storia sia chiusa da tempo e che i rapporti, come ha spiegato lei, siano rimasti «civili e cordiali». Matteo Salvini ed Elisa Isoardi continuano a battibeccare a distanza, complice la redazione di Un giorno da pecora. Intervistato dal popolare programma radiofonico, il leader della Lega ha smentito la ricostruzione dell’ex fidanzata su un litigio legato ai contenuti del suo telefono. Roba, da quel che si capisce, di tradimenti o presunti tali.

Salvini replica a Isoardi

«Nei miei telefoni non c’è mai stato niente di compromettente, non mi ha rotto nessun cellulare», è la sintesi delle parole di Salvini riportata in un tweet della trasmissione. Qualche giorno fa, allo stesso programma, la conduttrice de La prova del cuoco aveva detto di aver guardato nel telefonino di Salvini, approfittando del fatto di conoscerne a sua insaputa la password. «Ho trovato quel che dovevo trovare e ho fatto le scenate che dovevo fare, come fanno tutte le coppie e come fanno le donne gelose», aveva spiegato Isoardi, che tempo fa rivelò che quella con Salvini era stata la sua «storia più importante». Dopo le rivelazioni sul cellulare dell’ex, la conduttrice aveva poi lasciato intendere a Un giorno da pecora di aver anche spaccato qualcosa perché «a me quando vengono i cinque minuti…».

«Francesca? Mi chiama Teo o amore»

Ricostruzione, si diceva, smentita da Salvini, il quale non si è sottratto nemmeno alle domande sulla sua attuale relazione. Lui e Francesca Verdini come si rivolgono l’uno all’altra? Lei lo chiama «Teo o amore», lui la chiama «amore». Fiori d’arancio in vista? «Non è in programma, ma stiamo molto bene. E poi lei – ha concluso Salvini – è ancora giovane…».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica