Il burqa è diventato un diritto? L’ironia di De Corato: «Che stranezza»

giovedì 31 ottobre 16:28 - di Carmine Crocco

Il burqa è un simbolo di “libertà”? Il politicamente corretto è il regno dei paradossi. Il paradosso si è manifestato in questi giorni in Lombardia.  Varie associazioni per i “diritti” avevano innalzato il vessillo del  burqa contro la deliberra dellaRegione che vieta, per motivi di sicurezza, l’ingresso alle donne con il volto coperto dal velo in luoghi pubblici. Ma il tribunale ha dato loro torto.

Il paradosso è stato sottolineato dall’assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato. “La Corte, nel nuovo procedimento, ha bocciato – continua – lo strenuo tentativo proposto dai ricorrenti. Cioè quello di consentire l’identificazione mediante rimozione temporanea del burqa. È alquanto strano che associazioni per i diritti degli indifesi si battano per il riconoscimento del burqa. Pratica alquanto discriminatoria verso le donne. Considerate di proprietà esclusiva dai loro compagni musulmani. Al punto che nessun altro le può guardare”. La sentenza “non lascia altre interpretazioni  per le associazioni”. “La Corte condivide integralmente la motivazione del giudice di primo grado. Ma questo sicuramente non basterà loro ed è scontato che si appelleranno in Cassazione.”

E dire che anche nei paesi islamici il burqa crea polemiche. In una provincia pakistana  le autorità hanno dovuto fare marcia indietro.  Avevano introdotto l’obbligo, nelle scuole pubbliche, di indossare il  burqa.  E hanno dovuto revocare la decisione.  

Numerosi parlamentari del Pakistan Tehreek e Insaaf (Pti),  hanno pubblicamente condannato il provvedimeto. L’accusa  è di avere importato una norma vigente all’epoca del dominio talebano in Afghanistan.  forti critiche verso il provvedimento incriminato sono state pronunciate anche da Fawad Chaudry, ministro federale per la Scienza e la Tecnologia.  Chaudry ha ribadito la libertà delle donne di scegliere come vestirsi senza subire alcuna pressione.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giuseppe Forconi 2 novembre 2019

    Il Burka….???? Roba da paesi incivili, non per l’Europa,. ma forse in Italia , grazie all’amata sinistra, il burka sara’ sicuramente approvato. La sinistra…??? tutta brava gente.

  • In evidenza