Donne di sinistra cercasi. Lerner e Rossi piangono sulla foto di Narni. Fatevi una domanda…

sabato 26 ottobre 18:09 - di Antonio Pannullo

Donne, da Rossi e Lerner lacrime di coccodrillo. Rossi è Ernesto Rossi, governatore della Toscana. Lerner è Gad, il giornalista provocatore che tutti conosciamo. Si diverte ad andare alle manifestazioni della destra, così può dire che l’hanno insultato. Ma la loro ultima sortita fa veramente ridere. E piangere. E dimostra l’ipocrisia di una certa sinistra. Dice Rossi: “Nella foto di Narni non mi inquieto per la mancanza di Renzi, la cui scelta rispetto, mi dispiace invece che non ci sia neppure una donna. Anche a questo presto dovremo rimediare”. Lo scrive su Facebook il presidente della Regione Toscana, del Pd. E prosegue parlando dell’Umbria. “Un compagno umbro, di cui mi fido, mi ha riassunto la situazione. Adesso siamo in pista, possiamo combattere. Auguri cari compagni. So che lotterete fino all’ultimo per vincere e ottenere il miglior risultato. Poi, dopo le elezioni, in Umbria, come in Toscana e in tutta Italia, l’impegno a costruire una sinistra nuova”. Già presagiscono la meritata sconfitta.

Lerner: senza donne non si va da nessuna parte

Ed ecco il Lerner nazionale che dice: “Per soli uomini… non si va da nessuna parte. Né in #Umbria2019 nè altrove”. Lo scrive su twitter Gad Lernder postando la foto di ieri a Narni con Conte, Zingaretti, Di Maio e Speranza. Perché ipocrisia? È facile dimostrarlo. Parlando donne, la Marini, del Pd, ha fatto la fine che ha fatto. E certo non poteva stare nella foto di Narni. La tesei, è stata candidata per il centrodestra, e non ci poteva stare. Ma quando si offende ignominiosamente una donna di destra, Rossi e Lerner tacciono. Quando Repubblica attacca con falsità e fake news Giorgia Meloni, Rossi e Lerner tacciono. Più vergognosi forse della stessa Repubblica. La donna va difesa solo quando è di sinistra? Quando a essere attaccata è Giorgia Meloni, cala la sordina. I veri nostalgici sono loro, che ancora sperano che uccidere un fascista non sia reato. Altrimenti parlerebbero. Rossi e Lerner, ma quale donna avrebbe potuto mai essere nella vostra triste foto?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza