Zingaretti gongola: abbiamo fermato Salvini. E Renzi fa gli auguri all’Italia (che ne ha bisogno)

mercoledì 4 settembre 17:33 - di Redazione

“Bene questa svolta, ora è il tempo di cambiare l’Italia. Questo Governo nasce nel Parlamento come il Governo precedente, abbiamo fermato Salvini e il solo annuncio di questa fase sta facendo tornare l’Italia protagonista in Europa”. Lo dice Nicola Zingaretti, gongolante per il Conte bis, dove il Pd può contare su nove ministeri, tra cui quelli economici che hanno un peso più rilevante di altri.

“Il calo incredibile dello spread – continua Zingaretti – che si è già determinato significa soldi in più nelle tasche degli italiani. Noi siamo stati uniti e responsabili. Ora c’è un programma unico, di tutti, chiaro, di svolta e una squadra nuova -prosegue il segretario del Pd-. Il Governo è di forte cambiamento anche generazionale e deve partire e lavorare per il bene del paese, produrre fatti e risultati sui temi che abbiamo indicato dal taglio delle tasse, allo sviluppo fondato sulla green economy, gli investimenti e le infrastrutture, un piano per la casa, la ripresa degli investimenti nelle periferie, il lavoro, la scuola, l’università”.

“Un Governo per essere vicino all’Italia che soffre e all’Italia che cresce. Dobbiamo rilanciare l’economia italiana in un periodo che rischia di essere difficile per lo sviluppo e la crescita in Europa. E dobbiamo farlo insieme, una nuova maggioranza non litigiosa ma plurale, unita per il bene dell’Italia”, conclude Zingaretti.

Matteo Renzi, vero artefice del ribaltone, si tiene sulle generali: “Buon lavoro al nuovo Governo. Facciamo tutti il tifo per l’Italia” ha scritto su Twitter a corredo di una foto dell’Italia vista dall’alto.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi