Tremonti come la Meloni: “La lotta al contante è solo pericolosa demagogia”

sabato 14 settembre 12:10 - di Redazione

“Questa lotta al contante è la tipica forma di intervento demagogico e regressivo, perché il contante in Italia è prima di tutto lo strumento dei poveri e degli anziani. Con campagne di questo tipo, se anche non ti importa di perdere i voti, certamente non guadagni gettito perché spingi ancora più sul nero. Bisogna cambiare ottica”. Non è tenero con il governo e con l’ultima proposta choc di Confindustria Giulio Tremonti che, intervistato dal Sole24Ore, attacca la proposta di tassare i prelievi. Un’idea subito bocciata da Giorgia Meloni come “un regalo” alle banche.

Per l’ex ministro dell’Economia del governo Berlusconi “è sbagliato pensare che ci sia un legame diretto e assoluto per effetto del quale se elimini il contante elimini l’evasione. Un conto è vietare il contante, altro conto è non usarlo: in 11 Paesi in Europa convivono l’assenza di divieti con l’uso del contante comunque volontariamente limitato alle piccole operazioni”. E ancora, all’indirizzo dei soloni del governo giallorosso, ricorda che “non è una norma fiscale a modificare i comportamenti di una società, ma – spiega l’ex ministro – è l’evoluzione della società a portare con sé migliori rapporti fiscali. Solo una prospettiva graduale e progressiva può avere successo se congiuntamente rispetta e coinvolge le persone. Gli interventi strampalati di cui si parla in questi giorni rischiano di essere incostituzionali, e fuori dal quadro europeo. Gli strumenti normativi, poi, devono considerare la realtà effettiva”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • maurizio pinna 14 settembre 2019

    Storia maestra di vita, perlomeno nei Paesi LIBERI. Italia occupata 1943, il Governo Militare Alleato sospende la lira introduce la amlira e la limita in quantità: gli italiani si arrangiono col baratto. Russia 1920, i bolscevichi limitano la circolazione del rublo: si passa al baratto. Italiani siete destinati a tornare al Medioevo, al BARATTO! Detto ciò, il fulmine di guerra di Ferrara come intende metterla con i turisti, niente contante? Già valutato l’impatto? Tutto ok?

  • In evidenza