Tragedia a Benevento, mamma lancia il figlio neonato nella scarpata e lo finisce a legnate

16 Set 2019 10:49 - di Redazione
Un sedicenne

Una furia cieca, quella con cui una donna si è accanita contro il proprio figlio, un neonato di pochi mesi. Quella riportata dalla cronaca di questa notte è una vicenda che ha dello sconvolgente: una mamma sale in macchina con il suo bambino; la corsa folle su una statale, la perdita di controllo del messo e l’impatto contro un guard rail. Poi la donna scende dall’auto con n braccio il piccolo e lo scaraventa giù in una scarpata. Non ancora paga, raggiunge il neonato e lo colpisce con un pezzo di legno. Brutale, efferato, inspiegabile…

Benevento, mamma lancia il neonato nella scarpata

Una mamma ha ammazzato il figlio di pochi mesi. È accaduto questa notte lungo la strada statale Telesina al km 44. La donna, di 34 anni, originaria di Campolattaro, era alla guida della sua Opel corsa quando è finita fuori strada andando a sbattere contro il guard rail. Una volta scesa dall’auto ha preso il figlio e l’ha lanciato giù dalla scarpata, poi l’ha raggiunto per colpirlo con un pezzo di legno. Il convivente aveva denunciato ai carabinieri la scomparsa della donna e del piccolo. Sono in corso le indagini dei carabinieri. La donna, intanto, è stata ricoverata in ospedale.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • Denis Clavio 16 Settembre 2019

    Poveretta una colpa di cui nn si perdonerà mai purtroppo gli esaurimenti “post partum” sono tremendi

  • SUGERITI DA TABOOLA