Tassa sull’aereo, Lucaselli (FdI): «L’economia non si libera con le zavorre del fisco»

23 Set 2019 17:00 - di Redazione
Lucaselli

«L’Istat rivede al ribasso la crescita del 2018, appena lo 0,8%. Un dato non certo imputabile a questo governo e neanche a quello precedente, ma al lascito di 5 anni delle politiche economiche Pd, che ora è tornato nella “sala macchine” del ministero di Via XX Settembre». Lo dichiara la deputata di Fratelli d’Italia Ylenja Lucaselli. «Se non ha influito sulla crescita la misura assistenziale per eccellenza voluta dal Movimento 5 Stelle, ovvero il reddito di cittadinanza – sottolinea ancora la parlamentare FdI – di certo non aiuta l’elenco di ipotesi di nuove tasse scandito ogni giorno da premier e alcuni ministri: dalla tassa sulle merendine alla tassa sugli aerei, il tutto con il lasciapassare morale di tutelare l’ambiente o avviare i più giovani ad uno stile di vita sano. L’economia  – conclude – non si libera con i vincoli e le zavorre del fisco. Si rischia il colpo definitivo ad un Paese già in ginocchio».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA