Saviano contro la dem Morani: sullo ius soli il Pd continua a fare favori alla peggiore destra

30 Set 2019 18:25 - di Redazione
Saviano

Roberto Saviano, il paladino dei migranti, stavolta non se la prende con Matteo Salvini, e già questa sarebbe una notizia.

No, stavolta nel mirino dello scrittore c’è la dem Alessia Morani, sottosegretario allo Sviluppo economico, che ha osato criticare il dibattito sullo ius culturae o ius soli, osservando che non è il momento giusto per parlarne.

“Attirerò molte critiche” ma sono “convinta” di “interpretare il ‘sentiment’ della maggioranza delle persone che guardano con simpatia al nostro governo”, nel dire che “riprendere ORA il dibattito sull’approvazione” di una legge sullo ius culturae “è un errore”. Così aveva scritto Alessia Morani su Fb. “Lo ius culturae è un principio sacrosanto” ma “ORA non sarebbe compresa” considerate le “tossine di razzismo inoculate da Salvini”. Dunque la sua proposta è di riparlarne tra un anno. Un attendismo che ha suscitato le ire di Saviano.

Così Alessia Morani è diventata il suo bersaglio in un corrosivo tweet scritto oggi: “Sullo ius soli, oggi come due anni fa con Alfano, il Pd sostiene che non è il momento giusto. Per non fare un favore alla peggiore destra, il Pd fa, ancora una volta, un favore alla peggiore destra. #IusCulturae #IusSoli”.

Alessia Morani ha a sua volta controreplicato: “Rispondo a Saviano e ad altri che hanno espresso legittimamente critiche nei confronti della mia opinione sui tempi di approvazione dello Ius Culturae. Io credo che la questione non riguardi il fare favori alle destre o alle sinistre, si tratta solo di fare le cose nei modi e nei tempi giusti”. “Non si può, a mio parere – ha aggiunto – passare dai porti chiusi alla legge sulla cittadinanza in un mese, facendo finta di non vedere come si è trasformata l’Italia in questi anni. Basta stare in mezzo alla gente per capire che il Paese non è ancora pronto e che i ‘sentimenti’ che lo attraversano sono contrastanti, profondamente contrastanti. Serve creare una condivisione reale su questo provvedimento poiché calarlo dall’alto è il vero favore alla destra”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • Francesco Ciccarelli 1 Ottobre 2019

    Saviano pensa di essere il capo del Governo?

  • eddie.adofol 1 Ottobre 2019

    Ma questo vive in America a MANATTHAN e, rompe c***o qui i Italia, toglieteli la scorta che paghiamo noi ITALIANI-

  • SUGERITI DA TABOOLA