Salvini avverte i “poltronari”: «Non potete scappare dal voto all’infinito» (video)

lunedì 9 settembre 13:32 - di Federica Parbuoni

Salvini ringrazia, applaude, china il capo. Sul palco della piazza tricolore di Montecitorio sembra voler prima di tutto ringraziare i tanti, tantissimi italiani che sono lì. «Ha già detto quasi tutto Giorgia, non la farò lunga», spiega introducendo il suo intervento, nel corso del quale, come prima cosa, rivendica che «l’onore, la dignità e il bello di girare per Roma e per l’Italia a testa alta valgono mille ministeri». «Glieli lascio, tanto possono scappare dal voto per qualche mese, ma non possono scappare dal voto all’infinito. E quando gli italiani tornano a votare – ha detto Salvini – vinciamo noi, vincete voi».

«Con Giorgia lavoriamo per allargare»

«Non molliamo», ha aggiunto, ridicolizzando chi ha accusato la piazza di essere «eversiva». «Mamma mia, come siete pericolosi. Mamma mia, come siete eversivi. Quante mamme ci sono?», ha chiesto Salvini. «Che mamme eversive», ha poi commentato, aggiungendo che «i dittatori sono in aula». Salvini, quindi, ha assicurato che «con Giorgia lavoreremo per allargare», rilanciando la manifestazione del 19 ottobre, «senza bandiere, magari a piazza San Giovanni», una piazza simbolo per il popolo di centrodestra.

L’intervento di Salvini contro «i poltronari»

https://www.facebook.com/salviniofficial/videos/959781161026661/

 

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi