Salvini a Pontida con una bimba di Bibbiano: «Mai più figli rubati»

domenica 15 settembre 17:26 - di Sara Gentile

Matteo Salvini ha commosso tutto il popolo di Pontida. A conclusione del suo intervento ha fatto salire sul palco alcuni bambini, soli o con i propri genitori. E soprattutto ad una ha voluto dedicare qualche secondo. «Greta è questa splendida ragazza con i capelli rossi, dopo un anno è stata restituita alla mamma – ha spiegato Salvini emozionato – Mai più bambini rubati alle loro famiglie, mai più bambini rubati alle mamma e papà, mai più bimbi come merce». Sul palco sono arrivati gli striscioni con riferimenti a Bibbiano. Greta è salita sul palco accompagnata dalla madre, tenendo in mano uno striscione con l’hashtag #bambinistrappati. Greta è una delle poche bimbe che ce l’ha fatta. Poi Salvini ha chiesto ai presenti di prendersi per mano perché «la giornata di oggi sia l’inizio di una pacifica, democratica, rivoluzionaria liberazione del nostro Paese nel nome del lavoro, della dignità dell’orgoglio e della sicurezza. Viva la Lega, viva Pontida e viva l’Italia». E prima di lasciare il palco il leader del Carroccio ha battuto un “cinque” alla mamma della ragazzina e poi alla stessa Greta.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza