Roma, maniaco dell’ascensore a Prati. Molestate tre ragazzine che tornavano a casa

mercoledì 4 settembre 13:23 - di Redazione
torino

A Roma, nel centralissimo quartiere Prati, una ragazzina di 13 anni è stata palpeggiata da un uomo nell’ascensore della palazzina dove abita. Con lei anche due amiche. La vittima dell’aggressione ha raccontato tutto al padre che ha denunciato l’accaduto ai carabinieri.

L’uomo si è introdotto nell’ascensore spintonando le ragazzine: il tutto è durato pochi secondi, il tempo tuttavia di gettare nel panico le tre adolescenti. Quando l’ascensore si è fermato il maniaco è scappato.  Sotto shock le ragazzine hanno raccontato tutto ai genitori, che a loro volta hanno allertato le forze dell’ordine. Sul posto sono intervenuti nel giro di poco tempo i carabinieri della Stazione Roma Prati che, raccolte le prime testimonianze, hanno cominciato da subito la caccia all’uomo.

Il maniaco ha un’età compresa tra i 30 e i 40 anni, è bianco, indossa pantaloni corti. Le giovani potrebbero tuttavia fornire ulteriori dettagli per giungere ad identificare il maniaco.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi