Orrore in rete: quindicenne picchia disabile e pubblica il video su Fb

14 Set 2019 10:10 - di Redazione

Prima si è vantato poi, quando ha capito di averla fatta grossa, ha cercato di fare passare il suo gesto per goliardia. Ma era troppo tardi e sono intervenuti gli agenti della polizia postale per denunciare il minorenne che a Catania ha preso a schiaffi e insultato un coetaneo disabile e poi ha pubblicato il video su Facebook. La polizia ha denunciato alla Procura per i minorenni di Catania il quindicenne, ritenuto responsabile del reato di percosse nei confronti di un soggetto disabile.

La denuncia scatta su Facebook

In rete il video è stato visto, purtroppo, da centinaia di persone, prima di essere rimosso a seguito di una segnalazione alla polizia postale di Catania, che ha avviato le indagini che hanno condotto all’identificazione dell’autore delle percosse, un quindicenne residente a Catania, e della vittima, un minore disabile. L’indagato è stato convocato negli uffici della polizia con i genitori e ha ammesso la sua responsabilità cercando di sminuire la vicenda e circoscrivendola a uno “scherzo”.La posizione dell’indagato è adesso al vaglio del Procuratore per minorenni di Catania.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA