No comment dei 5Stelle sulla mossa di Renzi. Solo Grillo parla di “minchiata d’impulso”

martedì 17 settembre 17:36 - di Stefania Campitelli

Renzi si fa il suo partitino? Se ne va dal Pd? Ma davvero? È la notizia del giorno eppure i 5Stelle non se ne accorgono, almeno a giudicare dai commenti ufficiali della squadra dei Di Maio boys. Nessuno che dica una parola. Nessuno che fiati eppure la decisione dell’ex premier rottamatore è destinata a provocare un notevole scossone agli equilibri in corso.

L’unico ad accorgerse è Beppe Grilo che sul suo blog pubbica una insolita lettera aperta ai parlamentari renziani mettendoli in guardia  da azioni inconsulte ispirate all’improvvisazione. «Di solito, prima di fare qualcosa di importante si è presi dai dubbi, si valutano i pro ed i contro, si possono vivere anche giorni di tormento interiore, poi ci si esaspera e si fa una minchiata d’impulso! I Mattei sono passati entrambi alla minchiata d’impulso», scrive il comico fondatore del movimento. Parole che tradiscono una certa preoccupazione per il futuro del Conte bis. «Il paese è instabile e pieno di rancori, non è il momento di dare seguito a dei narcisismi», continiua Grillo. L’occasionè propizia per attaccare Salvini, sport preferito anche dal Beppe nazionale.

«Il fuggiasco– scrive riferendosi al leader della Lega –  per via del fatto che non è più aviotrasportato dal ministero degli interni, deve crescere i toni ed accelerare  l’arroventamento degli animi di tutto lo scontento possibile. Cercherà di trasformare ogni valle del paese in una piccola Pontida! Non gli basteranno tutti i primogeniti d’Italia per le sue celebrazioni deliranti. Intanto, Matteo Secondo, fra una manata di pop corn e l’altra, è scomparso dalla top ten dei politici più graditi, in qualcuna c’è ancora ma… sotto a Franceschini. Così annuncia improvvisamente di fare una “Renzata” (che ha un sinonimo molto più diffuso ed amato in Italia, non lo voglio ripetere… per non dare soddisfazione ai due mattei). Renzi è un animale politico di livello, si accorge di come vanno le cose velocemente: se aspetta la Leopolda non gli resterà altro da fare che spogliarsi davanti a tutti e mostrare tatuaggi BCE and FMI forever!»

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • giovanni vuolo 18 settembre 2019

    Solo in Italia può succedere che, un tal personaggio, assurga quotidie agli onori della cronaca. Meglio quando faceva solo il comico ; almeno strappava qualche sorriso. Oggi invece sta facendo piangere tutti gli italiani, con il suo movimento che ci ha consegnato in mano ai vecchi mammuth della politica.

  • giorgio 18 settembre 2019

    ……..si valutano i pro ed i contro……….cerrrrto come ha fatto lui “inciuciatore seriale”, voltagabbana e trasformista che ha preso i voti per contrastare il Pd ed il sistema globalista ed e’ finito per esserne consapevolmente risucchiato. Meglio che torni a fare il “comico”, a teatro pero’.

  • eddie.adofol 18 settembre 2019

    Grillo buffone e tu eri quello contro i comunisti gran chiaccherone ora ti ritrovi anche Renzi che ti dice a te e, all’uomo mascherato Conte state sereni, tutto questo x far fuori SALVINI ma se veramente vi sentite Uomini con la U Masciuscola, l’unica strada era il voto, però dato che ve la fate sotto avete preferito gli uomini di BIBBIANO vabbè che fra BIBBIANO e BIBBONA ci fa poca differenza siete soltanto dei porci maiali- PRIMA GLI ITALIANI VERACI poi se ci scappa qualche traditore.

  • In evidenza