Meloni: “In Umbria sarà Fratelli d’Italia a fare la differenza per vincere le regionali”

28 Set 2019 16:21 - di Redazione

“Una lista che può fare la differenza in un’amministrazione nuova che speriamo possa riuscire a dare all’Umbria una speranza alternativa“: la leader del partito, Giorgia Meloni, ha parlato così dei candidati di Fratelli d’Italia per le prossime elezioni regionali. Lo ha fatto in occasione di un incontro a Perugia, alla sala dei Notari, a cui ha partecipato anche la candidata presidente della Regione per il centrodestra Donatella Tesei.

Una realtà devastata dalle clientele, denuncia la Meloni

Presenti pure il capolista di Fratelli d’Italia Marco Squarta, il coordinatore regionale e senatore Franco Zaffini e il deputato Emanuele Prisco. “Abbiamo visto una realtà purtroppo devastata e massacrata dalle clientele e dagli interessi di parte – ha aggiunto Meloni – Noi speriamo di poter costruire un futuro nell’interesse dei cittadini”.
Dico agli umbri: non votate chi mente e vi ha tradito”, ha aggiunto la presidente di Fratelli d’Italia.

Si alleano dopo essersi fatti la guerra

“Voi qui vi ritrovate gente che, in barba a tutto quello che vi ha raccontato negli ultimi anni – ha detto la Meloni riferendosi al Movimento 5 Stelle – che si facevano la guerra, che il Movimento era l’alternativa al Pd, che il Pd era il partito di Sanitopoli, che gli faceva schifo e che grazie a loro erano andati a casa, ora, sempre grazie a loro, tentano pure di rimetterceli”.
“E quegli altri – ha proseguito il leader della Lega parlando del Pd – che dicevano di essere l’alternativa all’inconcludenza, al Movimento 5 Stelle, si mettono insieme ammettendo di essere deboli e si nascondono dietro a un candidato civico ammettendo anche di essere impresentabili. Perché lo sanno che sono impresentabili e pensano così di potersi fregare un’altra volta il voto di cittadini che in buona fede per anni hanno votato a sinistra pensando che fosse vera la favola che la sinistra era una forza politica che stava affianco dei più deboli”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA