L’accusa di Paragone: «Senatori Fi pronti a sostenere l’inciucio. Su Rousseau voto no»

lunedì 2 settembre 12:16 - di Giorgio Sigona

Torna il sospetto del soccorso azzurro al governo M5S-Pd. «Tutto vero», scrive su Fb il senatore M5S, Gianluigi Paragone. «C’è una pattuglia di senatori berlusconiani guidati da Gianni Letta pronta a votare sì all’occorrenza e stabilmente dalla manovra in avanti». Il che rende ancora più complesso il quadro, viste le voci che danno alcuni senatori pentastellati pronti invece a dichiararsi contro. Per adesso c’è il voto sulla piattaforma grillina.  «Su Rousseau voterò No al governo col Pd», scrive ancora Paragone.

Poi il discorso si allarga. «Luigi Di Maio non piace al Pd perché sta difendendo quello che di buono avevamo fatto nel precedente governo», il post di poche ore prima. «Luigi deve rimanere centrale. Anche a Chigi! (E lo dice uno che con Luigi ci ha fatto pure sane litigate)».

Ma non solo. «Il primo fa capire chi comanda. Il secondo vuole far fuori Di Maio da Palazzo Chigi», le frasi di Paragone sulle dichiarazioni di Renzi al Sole 24 Ore e sul tìweet di Dario Franceschini. L’ex premier, intervistato dal quotidiano economico, chiede un  «governo per il Pil» o, avverte, «non avrà i nostri voti». Franceschini propone invece di «eliminare entrambi i posti da vicepremier». Strategie piddine. Che Paragone smaschera.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Denis Clavio 3 settembre 2019

    Forza Italia ha sempre aiutato il PD negli ultimi governi, Letta, Renzi, Gentiloni se nn c’erano I voti di FI nn votavano in piedi,
    Poi il nano si lamenta che molti vanno via

  • Francesco Pisano 3 settembre 2019

    Paragone, hai la mia stima e la mia ammirazione sei un uomo coerente e di sani principi, sono d’accordo su tutto quello che sostieni e ritengo anch’io che, il pericolo Letta, Esiste, anche se, guardando al passato, quando, il nipote è stato messo alla porta da Renzi, non dovrebbe condurlo a concedergli il favore! in ogni caso esiste ancora un filo di speranza che questo governo non nasca, per favore fai di tutto per non farlo nascere, sei una voce importante ed impersoni lo spirito Dei 5 stelle al 100%. Io non sono cinque stelle ma, ti ammiro come uomo e come politico!

  • In evidenza

    contatore di accessi