Invalido rapinato si difende con la stampella: il ladro straniero sfodera un coltello

venerdì 13 settembre 14:54 - di Redazione

La reazione al furto poteva costare molto al povero derubato, un 54enne romano invalido che, armato di stampelle per la deambulazione, è stato avvicinato da un 26enne marocchino intenzionato a derubarlo. E se il primo ha tentato di difendersi con la stampella, il secondo ha sfoderato direttamente il coltello…

Derubato, prova a difendersi con la stampella: il ladro sfodera un coltello

Per fortuna la rapina non è degenerata, grazie all’intervento tempestivo dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, che hanno arrestato in flagranza il marocchino di 26 anni, con precedenti e irregolare sul territorio, per il reato di rapina. L’uomo, in via Ceneda, si è avvicinato ad un 54enne romano, con problemi di deambulazione e lo ha rapinato dello smartphone e del portafoglio con all’interno 100 euro. Nel tentativo di opporsi al furto, la vittima ha colpito il malvivente con una stampella, ma il rapinatore ha reagito estraendo un coltello e minacciandolo pericolosamente. La scena è stata notata da una pattuglia del Nucleo Radiomobile di Roma in transito che lo ha subito bloccato. La refurtiva è stata recuperata e restituita alla vittima, mentre l’uomo dopo l’arresto, è stato accompagnato presso il carcere di Regina Coeli.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi