Immigrato nigeriano si denuda per strada davanti a una donna e aggredisce i carabinieri

16 Set 2019 13:23 - di Redazione

Il grido d’aiuto è arrivato al 112 e ha messo in moto l’intervento dei carabinieri di Montesarchio. Una signora del comune di Bonea ha segnalato la presenza di un immigrato nigeriano che si aggirava nei pressi della sua abitazione con il solo abbigliamento intimo. Poi. alla sua vista, si è denudato completamente toccandosi le parti intime. Anche altre persone, allarmate per aver visto lo straniero in quell’atteggiamento, hanno avvertito i militari.

L’immigrato, all’arrivo dei carabinieri, si è rivestito. È stato accompagnato negli uffici del Comando per accertamenti. L’uomo ha fornito generalità diverse e ha iniziato a inveire contro i militari con frasi minacciose. Il 24enne nigeriano è andato in escandescenza e ha colpito i due militari con pugni in varie parti del corpo. Prontamente bloccato con l’aiuto di altri carabinieri, è stato arrestato per i reati di violenza, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, nonché per atti osceni in luogo pubblico e falsa attestazione sull’identità. I due militari, visitati presso l’Ospedale di Benevento, hanno riportato entrambi 7 giorni di prognosi.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA