I rom hanno un nuovo metodo per aprire le porte blindate: ecco come fanno

14 Set 2019 15:39 - di Redazione

I rom hanno escogitato un altro modo per scassinare le porte degli appartamenti. Non c’è porta che tenga, riescono a forzare anche le porte blindate. Quattro rom, sono riporta Leggo, sono state beccate in flagrante mentre tentavano l’ennesimo furto. Avevamo forzato il portone di un condominio nella centralissima via Frattina a Roma servendosi di una lastra di plastica ottenuta dal contenitore di un detersivo.

Nelle ultime ventiquattro ore, si legge ancora su Leggo, i militari capitolini hanno messo in manette quattro donne, tutte con precedenti penali, con l’accusa di furto aggravato.

Gli uomini dell’Arma hanno sorpreso una donna di 26 anni e una ragazza di 17, entrambe nomadi, all’interno di un condominio: le hanno trovate sul pianerottolo del quarto piano mentre con degli arnesi stavano scassinando una serratura. La stessa scena si è ripetuta poco dopo in un condominio in via dè Riari, dove i carabinieri hanno fermato due ladre in azione, beccate ad armeggiare vicino la porta di un appartamento al piano terra, dopo aver forzato il portone condominiale con una lastra di plastica artefatta, creata con il contenitore di un detersivo. Le due giovani sono residenti nel campo di via di Salone e sono state processate per direttissima.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • Marino Brini 15 Settembre 2019

    Processate per direttissima e poi liberate?

  • SUGERITI DA TABOOLA