Conte contestato ad Accumoli: «Venduto per un poltrona, basta passerelle» (video)

venerdì 13 settembre 18:13 - di Redazione
Basta visite di cortesia, vogliamo fatti. Ad attendere il Presidente Conte nelle zone del sisma del Centro Italia, non proprio a braccia aperte, uno striscione “ Venduto per una poltrona”. A tre anni dalla scossa di terremoto che ha devastato il territorio reatino i cittadini in parte delusi e in parte scoraggiati, non ci stanno.

Il blitz dell’associazione politico-culturale Area Rieti, ad Accumoli guidata da Chicco Costini è emblematico del sentire comune, in cui promesse e “visite di cortesia” sono state sempre accolte con grande speranza. Oggi qualcosa è cambiato, le comunità attendono con trepidazione fatti e non più promesse. Per questo Conte non ha incontrato la cittadinanza, protetto da transenne che hanno impedito ai cittadini di avvicinarsi. Ad accogliere il premier nel villaggio composto dalla S.a.e (soluzioni abitative d’emergenza) è stato il prefetto di Rieti, Giuseppina Reggiani, il questore di Rieti Antonio Mannoni e il nuovo sindaco Franca d’Angelo. Insomma, l’avvocato del popolo ha fatto l’avvocato di se stesso. Gli abitanti di Accumuli sono infuriati, quelle casette lì, sono solo «capanne», dicono.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Barbieri Silvana 14 settembre 2019

    C’è da ridere se non ci fosse da piangere.
    Ho letto che non ha incontrato i cittadini x distinguersi dall altro governo…maggiore discrezione………poi ha postato un video dove comprava prodotti locali.
    Stessa mossa,,,,,che ha fatto con il figlio….uscendo da Montecitorio..andando in un negozio Tim ad acquistare un telefonino.
    Non aveva altro da fare.
    Peccato che a Roma, non ci sia il mare….altrimenti poteva farlo salire su una motoretta della Polizia di Stato😅😂🤣
    Questo striscione dice altro.
    Ma……non ha capito il caro Conte🧛🏼‍♂️🧛🏼‍♂️🧛🏼‍♂️ che oggi, per non essere presi in giro….come gli è successo x il video postato oggi su Facebook……bisogna essere VERI..
    .e lui , non lo è..non gli riescono bene queste mosse,,,,,perché ❓
    Perché con quello che ha detto x l altro governo e x quello che ha detto x questo governo….non è credibile.
    Si è dimostrato unicamente ….un trasformista…un voltafaccia…un double-face.
    Furbi… , caro presidente……bisogna esserlo con i fessi…..e gli italiani fessi non lo sono
    ……….non lo sono x niente.

  • maurizio pinna 14 settembre 2019

    Un tempo erano le truppe piemontesi del Generale Cialdini che vi mettevano in riga, oggi c’è un pronipote neanche piemontese che vi racconta le barzellette: per situazioni in cui non mi dilungo li ho provati quei containers, vanno bene solo per i ricchi che possono spendere migliaia di euro per condizionarli ma i ricchi preferiscono le ville. A voi resta l’amarezza, la disillusione, l’impotenza verso un governo di trombati prepotenti, comandati da un vecchio sadico, un regime che sa solo prendervi a frustate e vi prende pure in giro.

  • In evidenza