Ad Atreju sabato la festa per i primi venticinque anni di Riva Destra

19 Set 2019 11:45 - di Redazione

Il progetto di Giorgia Meloni è sempre più al centro della politica nazionale e internazionale, nei numeri e nelle idee. Di conseguenza anche la tradizionale festa di Atreju sta catturando molta attenzione e vedrà grande partecipazione. Non faranno mancare il loro apporto anche i tanti movimenti, che in questo ultimo anno si sono legati a Fratelli d’Italia con patto federativo.

I movimenti federati a Fdi

Si sono infatti mobilitati e hanno annunciato la loro presenza da La Destra e MNS, fino a Realtà Popolare, Progetto Nazionale, Più Italia, Movimento Sardo Fed. Shardana, Popolo Partite Iva, Patria e Libertà, Movimento Conservatore Stella d’Italia e Riva Destra. Proprio quest’ultimo, fondato a Roma nel 1994 da Fabio Schiuma, storico esponente della destra capitolina, e oggi guidato insieme al portavoce Alfio Boschi e al vicesegretario nazionale Angelo Bertoglio, il prossimo sabato 21 settembre festeggerà il suo anniversario proprio ad Atreju.

Presenti alla festa di Riva Destra

Sin da domani arriveranno a decine, dal Trentino alla Sicilia, per assistere ai lavori della kermesse e per brindare la sera del sabato ai 25 anni di vita di Riva Destra, con tanto di torta tricolore e spumante italiano. Saranno presenti molti parlamentari di Fratelli d’Italia: con il capogruppo alla Camera Lollobrigida, hanno infatti assicurato la loro presenza anche Silvestroni, Cirielli, Urso, Varchi, Ruspandini, De Bertoldi, Bucalo, La Russa, Bellucci, Lucaselli, Maschio, Rauti e Congedo, poi ancora gli europarlamentari Procaccini e Fidanza, e il direttore de ‘Il Secolo’ Storace.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA