Una corona in mare per commemorare le vittime di Hiroshima: iniziativa a Pantelleria

lunedì 5 agosto 20:12 - di Redazione

«Come ogni anno è il momento di ricordare una pagina terribile della storia, il 6 agosto 1945,  quando fu sganciata la bomba atomica a Hiroshima, che causò oltre 200 mila morti».  Quest’anno la tradizionale commemorazione di Ecoitaliasolidale avverrà  in Sicilia, sull’Isola di Pantelleria, alle ore 10.00 sulla banchina di fronte alla pro-loco, alla presenza delle istituzioni dell’ isola. Una corona in mare per commemorare quanti persero la vita. Saranno presenti il sindaco di Pantelleria  Vincenzo Campo, il Tenente di vascello, Donato Sirignano ed una motovedetta della Guardia Costiera in mare suonerà  la sua sirena, il presidente del parco nazionale di Pantelleria, Salvatore Gino Gabriele.

«Un momento toccante che ripetiamo ogni anno   che rappresenta la vigilia del 9 agosto 1945 quando venne colpita Nagasaki«. «Un ricordo e un monito di pace soprattutto rivolto alle giovani generazioni, con l’auspicio che si possa guardare verso un futuro di pace e di tranquillità in tutto il mondo, compresa l’eliminazione di ogni utilizzo del nucleare militare e civile». A dichiararlo sono Piergiorgio Benvenuti, presidente nazionale del Movimento,  Vanda Soriente responsabile responsabile per il Lazio e Michela Silvia responsabile per Pantelleria di Ecoitaliasolidale.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi