Temptation Island Vip, Er Faina contro le adozioni gay: «I figli devono avere madre e padre»

giovedì 22 agosto 16:10 - di Fortunata Cerri

La nuova edizione di Temptation island vip in arrivo fa già parlare di sé. Ad accendere i riflettori sul docu-reality che andrà in onda a settembre su Canale5 è stato Er Faina. Lo youtuber romano in un video condiviso sul suo profilo Instagram, ha rivendicato il valore della famiglia naturale e criticato quelle arcobaleno. «Meglio crescere co du padri o du madri che te vonno bene, che in Orfanotrofio, però nun la chiamate famiglia. Almeno io non ce la faccio», ha esordito il 31enne. «Oggi so annato a fa i capelli e per caso so passato in mezzo ar Gay Pride. Io non so contro i gay, ma nun me fate sentì dei figli ai gay perché me inca**o come una bestia. Me so fermato a vede sto Gay Pride e vede sta gente co e zinne de fori davanti le chiese e i ragazzi un po’ me rode er cul*. Però devo dì che è pieno zeppo de fig*». Non soddisfatto Damiano, questo il suo nome all’anagrafe, ha aggiunto: «Volete esse gay?! Prego accomodateve, tanto er culo è er vostro… Ma lasciate fori e creature da ste cose… Almeno fino a quando non saranno in grado de deciderlo da soli! #avantifaina».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi