Tangenziale da demolire e metro chiusa: agosto da incubo per i romani

domenica 4 agosto 12:44 - di Davide Ventola

Si preannuncia un agosto da incubo per turisti e cittadini romani per quanto riguarda i trasporti. La linea A della metro chiude in alcune tratte e in contemporanea iniziano i lavori di demolizione di un tratto della tangenziale Est, che comporta la deviazione del traffico. Un combinato disposto che rischia di diventare infernale. Ecco tutte le novità per chi rimane in città e per chi arriva nella Capitale.

Tangenziale est da abbattere, al via i lavori

Iniziano lunedì 5 agosto i lavori di abbattimento del vecchio tratto sopraelevato della Tangenziale Est all’altezza della stazione Tiburtina. Viene istituita una nuova di disciplina di traffico per cittadini e automobilisti che dovranno percorrere strade alternative. Sulla Circonvallazione Tiburtina, direzione via Salaria, sarà vietato il transito nella corsia principale della Tangenziale Est allo svincolo Portonaccio-Tiburtina. Sulla Circonvallazione Nomentana, direzione San Giovanni, non sarà consentito il transito dei veicoli nella corsia principiale, (civico 474), in prossimità di via Teodorico. Sarà obbligatorio svoltare a destra verso la corsia complanare con divieto di transito in entrata all’altezza del civico 490/496. Su via Tiburtina, direzione Verano, divieto di transito sulla rampa di immissione della Tangenziale Est, in prossimità di via Masaniello per i veicoli in direzione via Salaria. Prevista anche la chiusura della rampa ad altezza piazzale delle Crociate, direzione Olimpico.

Non solo la tangenziale: mezza linea A chiude per lavori

Per i romani rinunciare alla macchina e andare con i mezzi pubblici diventa proibitivo. Infatti, la metro di Roma andrà a singhiozzo fino al 25 agosto causa lavori in corso sulla linea A. Gli interventi riguardano il rinnovo dell’infrastruttura ferroviaria e l’Atac ha scelto il periodo estivo quando diminuiscono i passeggeri. nel periodo estivo.

A partire dal 4 agosto, i lavori hanno oggetto tratte molto lunghe con un’interruzione fino al 25 agosto sul percorso interessato. Fino al 13 agosto, la circolazione sarà interrotta nella tratta Termini-Anagnina in entrambi i sensi di marcia, oltre metà dell’intero percorso della linea, rimarranno coinvolte 15 fermate, e resterà attiva nella tratta Termini-Battistini-nella settimana di Ferragosto.

Linea A, un percorso a ostacoli

Dal 14 al 19 agosto, la circolazione sarà interrotta tra le stazioni di Ottaviano e San Giovanni, nodo di interscambio tra metro C e metro A.  La linea A resterà attiva sulle tratte Battistini-Ottaviano e San Giovanni-Anagnina. Dal 20 al 25 agosto, la circolazione sarà interrotta tra Termini e Battistini e resterà attiva tra Termini e Anagnina. Dal 26 agosto, il servizio sulla metro A dovrebbe riprendere regolarmente sull’intera linea secondo la programmazione consueta. Ma, visti i precedenti, ai tempi della Raggi non si può dare mai nulla per scontato.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi