Tajani: «Indigeribile la proposta di Prodi. Governo giallorosso peggio di quello gialloverde»

mercoledì 21 Agosto 10:50 - di Redazione

Non ci sta, Antonio Tajani. Quella del Professore si è trasformata in una furbata. Da intesa vasta a intesa giallorossa. Dove tra l’altro il rosso è prevalente. «L’accordo prefigurato da Prodi è Pd-M5s e mi sembra un asse indigeribile, che non porterebbe alcun risultato. Il governo giallorosso sarebbe di fatto una brutta copia del governo gialloverde. La situazione peggiorerebbe, come si potrebbero mettere d’accordo sull’immigrazione, sulla Tav? Sarebbe un governo pieno di contraddizioni. L’Italia non ha bisogno di una politica di sinistra che faccia aumentare le tasse». Lo ha affermato il vicepresidente e eurodeputato di Fi, Antonio Tajani, ospite di Radio Anch’io su Radio Raiuno.

«Ci sarebbe uno spostamento a sinistra o all’estrema sinistra – ha aggiunto l’esponente di Fi – è un inciucio, un pateracchio finalizzato solo a conservare le poltrone. Non è un governo istituzionale ma un governo di sinistra mai votato dal popolo».

«Ricordo che noi abbiamo votato Ursula von der Leyen per impedire che arrivasse un socialista alla guida dell’Unione europea. Von der Leyen è una politica di centrodestra. Questo è l’unico “modello Ursula” possibile».

«Noi vogliamo un governo di centrodestra con la presenza centrale di Fi, unica forza politica in grado di dare credibilità internazionale all’Italia. Il modo migliore per arrivarci sono le elezioni», conclude Tajani.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *