Pd-M5S, il regista è Macron. Lo rivela Luttwak: «Ha chiesto a Trump di appoggiare Conte»

venerdì 30 agosto 12:30 - di Mia Fenice

«Macron ha soddisfatto le richieste di Trump al G7, gli ha fatto un grande favore. E Macron ha chiesto a Trump, con i tedeschi e tutti gli europei, di appoggiare la formazione rapida di un governo in Italia». Edward Luttwak, economista e politologo americano, all’Adnkronos risponde così sull’endorsement del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, a favore di Giuseppe Conte. «Spero rimanga presidente del Consiglio», ha scritto Trump su Twitter dopo il G7 andato in scena lo scorso weekend a Biarritz.

Luttwak: «La situazione italiana è critica»

«Nessuna sorpresa», dice Luttwak commentando la posizione assunta da Trump. «Il presidente degli Stati Uniti è andato al G7. Il presidente francese Macron ha organizzato tutto e soddisfatto tutte le richieste di Trump. In più, Macron ha efficacemente eliminato tutti i potenziali tranelli per Trump», aggiunge. «Riassumendo, Macron ha fatto un grande favore a Trump. E ha chiesto, con i tedeschi e tutti gli europei, che il presidente degli Stati Uniti appoggiasse la formazione di un governo in Italia velocemente», prosegue Luttwak.

«Fuori dalla politica italiana tutti capiscono che l’economia italiana sta per scivolare indietro. Se la Germania e l’Italia perdono terreno, tutti gli europei sono nei guai economicamente. I tedeschi però sono testardi e non fanno quello che dovrebbero fare. Non spendono 2 lire per la Difesa, non fanno le infrastrutture… La situazione italiana è critica: quando un Paese ha un enorme debito e un’economia ferma, è un problema per tutti».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Carlo Parisi 4 settembre 2019

    Minchia, si chiama miracolo, ma fatemi il piacere….

  • florio 30 agosto 2019

    Mi dispiace, ma l’intuito mi segnala che dietro questo presunto patto sinistrati- 5st. qualcosa non torna? Ma voi credete veramente che la maggior parte dei pentastellati con la base inferocita, vogliono autodistruggersi per quattro ceci con una compagine politica che negli ultimi decenni ha portato il paese nella situazione inverosimile attuale? Dietro c’e’ un disegno ben preciso, con effetto sorpresa, dirompente? Aspettiamo! Ma tutto cio’ che i media divulgano, notizie distorte, di valore piu’ probalistico che veritiero, oltremodo per fare gli interessi del pappone – padrone di turno, ripeto tutto cio’ non convince. Io penso che i contatti, dietro le quinte, tra i gialloverdi, non si siano mai interrotti!

  • 30 agosto 2019

    Mi dispiace ma non credo a Lutwak, ho letto alcuni dei suoi libri , ma non condivido le sue teorie politiche, anche perché Trump non so, ma Pompeo e l’ambasciatore Usa in Italia sanno bene che Conte è filo cinese, via della seta. Poi c’è il problema del 5G.

  • In evidenza