Macerata, immigrato gira nudo per il parco: «Fa troppo caldo». E non viene espulso

martedì 13 agosto 14:06 - di Redazione

«Fa troppo caldo». E per rinfrescarsi si aggirava completamente nudo nel parco con l’intenzione di lasciarsi bagnare dagli irrigatori. E’ accaduto nella notte (verso le 4) nel parco Pegaso di Trodica di Morrovalle (Macerata). A chiamare i carabinieri alcuni giovani che hanno riferito di aver visto un uomo di colore svestito camminare all’interno dell’area verde. Rintracciato, l’uomo, 35 anni originario della Nuova Guinea, si è giustificato dicendo che di notte non c’è nessuno in giro e per questo ha approfittato, per via del caldo, dell’acqua degli spruzzatori del parco per rinfrescarsi. Non avendo documenti al seguito, i carabinieri lo hanno riaccompagnato a casa, distante alcune centinaia di metri. L’uomo è stato sanzionato per atti osceni in luogo pubblico ma non è arrivato alcun provvedimento di espulsione per lui.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi