Fumetti, Asterix trionfa ancora: milioni di copie per la nuova avventura

domenica 25 agosto 9:29 - di Redazione

Ha fatto dell’ironia la sua forza, Asterix. La sua prima striscia è uscita nel 1959. Decenni di boom, fumetto tradotto in ogni angolo del mondo, 200 milioni di copie vendute. Un successo clamoroso, passato di generazione in generazione. Ora è il compleanno di Asterix, spegne 60 candeline. E lo fa portando alla ribalta un’eroina, giovane e ribelle, protagonista del prossimo fumetto. È il trentottesimo della serie dedicata al personaggio ideato nel 1959 dallo sceneggiatore René Goscinny e dal disegnatore Albert Uderzo. Si intitolerà La fille de Vercingétorix l’albo che uscirà il prossimo 24 ottobre in Francia e in altri 40 Paesi per celebrare il 60esimo anniversario della nascita dell’irriducibile eroe dei Galli: è prevista una tiratura iniziale di due milioni di copie per il mondo francofono pubblicate dalle Éditions Albert René (gruppo Hachette).

In Italia il nuovo fumetto sarà edito da Panini Comics il 30 ottobre con il titolo La figlia di Vercingetorige. Al centro della storia – la trama non è stata ancora rivelata nei dettagli – ci sarà la misteriosa figlia di Vercingetorige, che organizza e dirige la ribellione nazionale contro Cesare, riuscendo, dopo alterne vicende, a infliggere una grave sconfitta all’imperatore romano.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

In evidenza