Feltri contro Parenzo: «Devo ricredermi, non è uno sciocco. È molto peggio»

domenica 11 agosto 12:00 - di Redazione
Il direttore di Libero, Vittorio Feltri

Vittorio Feltri ancora una volta contro David Parenzo, il conduttore di In Onda, trasmissione politica su La7. «Devo ricredermi. Parenzo non è sciocco. È molto peggio». Il direttore editoriale di Libero con pochissime parole demolisce il giornalista. Come ricorda  Libero non è però la prima volta che i due si scambiano insulti. Era capitato qualche mese fa, quando Feltri, intervenuto alla Zanzara (di cui Parenzo era il conduttore) aveva esordito bevendo una coppa di champagne. «Ma ti pare che uno dice che i meridionali sono pigri e poi alle otto di sera si mette a bere champagne?», aveva immediatamente attaccato Parenzo.

Feltri e il battibecco sullo champagne

E Feltri aveva immediatamente contraccambiato: «Ho lavorato da stamattina alle dieci fino alle venti, dov’è il problema? Non sarò libero di andare a mangiarmi un boccone e bere un po’ di champagne? Alla faccia di Parenzo. Ma che te frega, Parenzo, perché voi ebrei non bevete lo champagne? Bevetelo sto champagne, così sareste un po’ più allegri e non mi rompereste i co*****i con la Shoah. E Madonna, sono decenni che rompono i co*****i con la Shoah, ma basta. Per l’amor di Dio. Non se ne può più».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • ALESSANDRO LEPRI 12 agosto 2019

    Bravo direttore. Hanno rotto i coglioni con tutto quel vittimismo. Comincio davvero a pensare che gli amerDicani arrivarono troppo presto e non dettero il tempo a Hitler di finire il lavoro.

  • In evidenza

    contatore di accessi