“Comparse africane maltrattate sul set”: ora se la prendono anche con Checco Zalone

giovedì 8 agosto 15:21 - di Redazione

Il film sui migranti e sull’Africa di Checco Zalone parte tra le polemiche. Addirittura si parla di accuse di razzismo nei confronti delle comparse africane. Stando a quanto riportato da un quotidiano di Malta, sul set ci sarebbero stati dei maltrattamenti nei confronti di circa 70 comparse, tutti migranti, costrette per ore su una barca sotto il sole. Tra di loro anche una donna incinta che si sarebbe sentita male, oltre al fatto che, stando a quanto riferito da persone presenti sul set, alcuni bambini di 5 anni sarebbero stati costretti a lavorare fino a tardi e gli sarebbe stato negato l’utilizzo di tappi nelle orecchie durante la scena di una sparatoria. Inoltre, in diverse occasioni durante le riprese, alcuni menbri della troupe si sarebbero loro rivolti chiamandoli “idioti” e “feccia”.

La replica di Valsecchi della Taodue

Secca smentita proviene dal produttore della Taodue Pietro Valsecchi che definisce le accuse montate da una persona allontanata dal set, sottolineando che non si tratta di razzismo e che «Tutti sul set sono stati trattati allo stesso modo». Da Malta fanno però sapere che la locale Film Commission ha aperto una inchiesta sui presunti maltrattamenti.

Il film Tolo Tolo di Checco Zalone

Il nuovo film di Checco Zalone, girato in Africa, si intitola Tolo Tolo e uscirà il 25 dicembre.  Zalone ha lavorato per più di un anno a questo grande progetto e per la prima volta ne è anche il regista.  «È un film complicato da girare – ha detto Valsecchi presentando il primo ciak – in queste terre bellissime e difficilissime, con una troupe di oltre 120 persone, migliaia di comparse; un film che, come Checco ci ha dimostrato in questi anni – continua il produttore – sa affrontare con la comicità temi importanti e metterci davanti agli occhi i piccoli e grandi vizi che tutti noi abbiamo». L’ultimo film di Zalone, Quo Vado, ha incassato la cifra record da 70 milioni di euro. Nel complesso i quattro film con l’attore hanno rastrellato al box office 200 milioni.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi