Ciclismo, Pozzovivo investito da un’auto in allenamento. Addio alla Vuelta

lunedì 12 agosto 16:03 - di Redazione

Incidente per Domenico Pozzovivo nel corso di un allenamento sulle strade calabresi in preparazione alla Vuelta di Spagna. Il 36enne della Bahrain-Merida è stato investito nei pressi di Cosenza da una Fiat Grande Punto procurandosi la frattura di una gamba e di un braccio. Il gregario di Nibali, è rimasto a terra, il conducente dell’auto ha prontamente chiamato il 118 e Pozzovivo è stato portato in ambulanza all’ospedale civile dell’Annunziata per ulteriori accertamenti clinici. Reduce dal Tour di Polonia, Pozzovivo sarà quindi impossibilitato a partecipare alla Vuelta, al via la prossima settimana in Spagna e in vista della quale si stava allenando. Ma, soprattutto, vista l’entità dell’infortunio e l’età non più giovanissima, per il corridore di Policoro è a serio rischio il prosieguo della carriera. Il ciclista, subito soccorso, è sempre rimasto cosciente, dal momento dell’impatto al successivo ricovero in ospedale. Da quanto si apprende sarà adesso operato per la riduzione e la composizione della frattura.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi