Tragedia a Bologna, bimba di 6 anni in gita col campo scuola annega nel fiume Reno

martedì 2 luglio 18:38 - di Redazione
bus

È successo tutto in pochi, drammatici istanti. Sono quasi le 13 di oggi quando, in località Molino del Pallone, una bimba di 6 anni, di origine nigeriana ma nata in Italia, ha perso i sensi mentre giocava nel fiume Reno, per cause ancora da accertare, ed è deceduta durante il trasporto in ospedale.

Bimba di 6 anni annega nel fiume Reno

Non è chiara la dinamica dell’incidente rivelatosi fatale: quel che è certo che la bimba di 6 anni, nonostante i soccorsi siano stati tempestivi, è deceduta durante il trasporto in ospedale. La piccola era in gita con un campo scuola di Pistoia ed è stata immediatamente soccorsa dagli accompagnatori e poi dai sanitari del 118, fa sapere l’Adnkronos sulla vicenda: purtroppo, però, per la piccola non c’è stato nulla da fare. La profondità delle acque nel punto in cui si è verificata la tragedia, va dai 30 ai 50 cm. Sono in corso accertamenti e rilievi da parte dei carabinieri della Compagnia di Vergato (Bologna) per ricostruire con maggiore precisione i fatti – dinamica e tempistica – che hanno portato alla morte di una bimba di 6 anni appena. Le indagini sono in corso.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza