Tinto Brass ricoverato a Roma. Il maestro del cinema erotico è in terapia intensiva

mercoledì 10 luglio 11:57 - di Stefania Campitelli

Tinto Brass è ricoverato in terapia intensiva all’ospedale Sant’Andrea di Roma. Il regista, 86 anni, ha avuto un malore e la giovane moglie, Caterina Varzi, non ha esisto a chiamare l’ambulanza. Secondo le prime notizie ospedaliere il maestro del cinema erotico sarenne ricoverato nel reparto di terapia intensiva. Già nel 2010 Tinto Brass aveva avuto un ictus.

Nato a Milano il 26 marzo 1933 dopo la laurea in giurisprudenza, Tinto Brass si è trasferito a Parigi dove ha lavorato presso la Cinématheque Française; il debutto dietro la camera da presa è come aiuto-regista di Alberto Cavalcanti e di Joris Ivens. Rientrato in Italia, lavora come aiuto-regista del grande Roberto Rossellini per India e Il generale Della Rovere del 1959. Tra gli altri titoli della sua lunga filmografia Caligola (1980), interpretato da Malcolm McDowell, ambientato nella Roma antica, Paprika con Debora Caprioglio, la commedia autobiografica Fermo posta Tinto Brass (1995) di cui è stato anche attore. Come attore ha lavorato anche a film di altri registi, La donna è una cosa meravigliosa di Bolognini, Lucignolo di Massimo Ceccherini. Le sue ultime apparizioni sono state in camei di altri film come Case chiuse, sulla fine delle case di tolleranza.

Una lunghissima carriera iniziata negli anni Sessanta con film che fin da subito hanno attirano le attenzioni della censura. Ma la pellicola che lo ha incoronato “maestro dell’erotismo” è senza dubbio La chiave con Stefania Sandrelli. E ancora Miranda con Serena Grandi, Capriccio con Francesca Dellera, Senso ’45 con Anna Galiena. A 84 quattro anni il 3 agosto 2017 Brass sisposa Caterina Varzi, un tempo ricercatrice universitaria e avvocato con la passione della psicanalisi, oggi assistente premurosa «È la felice conclusioe della mia esistenza, matrimonio “intimo”, in casa, quattro testimoni e basta…».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza