Stuprava le donne sole ai distributori di benzina: preso maniaco a Milano

lunedì 22 luglio 18:39 - di Redazione

Un uomo di 35 anni, residente a Milano, e prima nel legnanese, è stato arrestato dalla polizia e portato in carcere a Busto Arsizio per rapina, sequestro di persona, violenza sessuale e lesioni ai danni di quattro donne. Le modalità di assalto del maniaco erano sempre le stesse: faceva la posta ai distributori di benzina nella zona di Legnano (Milano) aspettando che donne sole si fermassero a fare rifornimento di carburante.

Il manico è un pregiudicato italiano

A quel punto, le sorprendeva nascosto da un passamontagna e con indosso dei guanti in lattice, costringendole ad appartarsi. A quel punto, in almeno tre casi (Castellanza, Parabiago e Villa Cortese) l’uomo sarebbe riuscito ad abusare delle donne. Nell’ultimo caso, la donna che ha fatto partire le indagini è riuscita a divincolarsi e a fuggire, chiedendo l’aiuto dei poliziotti. I rilievi tecnici effettuati all’interno dell’automobile della donna dagli agenti della Polizia Scientifica del Commissariato di Busto Arsizio, hanno permesso di trovare alcuni frammenti dei guanti in lattice indossati dall’aggressore. Le analisi del Gabinetto di Polizia Scientifica di Milano, hanno poi consentito di isolare il profilo genetico di un soggetto di sesso maschile. Confrontando questo profilo con quello trovato in un’altra automobile dove si era verificato un episodio analogo di sequestro, gli investigatori hanno scoperto di chi si trattasse, arrestandolo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi