Riecco Atreju. Appuntamento a Roma dal 20 al 22 settembre con la destra ritrovata

venerdì 12 luglio 18:09 - di Francesco Storace

Dal 20 al 22 settembre torna a Roma Atreju, la grande festa della destra. L’unica. Dal 1988 a questa parte Giorgia Meloni passa le sue estati al programma dell’iniziativa. E con largo anticipo fissa le date, in modo che ciascuno possa bloccare la propria agenda. Perché si tratta di un evento imperdibile alla riapertura della stagione politica.
Quest’anno con una sfida ancora più ambiziosa, “alle stelle”, ha annunciato la leader di Fdi. Sembra una scommessa con il destino, con la volontà di cambiare davvero l’Italia, che non è proprio l’obiettivo raggiunto da Lega e Cinquestelle. Assistere alle piroette dei nostri governanti è davvero triste, è buio pesto per la Nazione.

Aggregazione sempre più vasta

Giorgia Meloni sta rimettendo in piedi la destra italiana, come raccontiamo ogni giorno dal Secolo. Si punta ad offrire una speranza nuova. E se lo scorso anno Atreju ha rappresentato la tappa iniziale del percorso che ha condotto Fratelli d’Italia ben oltre quello che sembrava il temutissimo quorum delle europee, ora probabilmente dovremo aspettarci altro ancora.
A partire, ad esempio, dal compimento del processo di aggregazione sempre più vasta del partito. Ci sarà spazio per discuterne, e vedremo come lo organizzerà la leader. Tra politica e cultura, saranno soddisfatte le tante aspettative di un popolo che finalmente ha ritrovato il sorriso. Certo, occorre restituirlo all’Italia intera, e speriamo che da Atreju partano nuove proposte per sovvertire letteralmente l’andazzo attuale di una politica che ormai annoia.

Ostinazione, tenacia, coerenza

Quando la Meloni ha parlato di centrodestra a trazione sovranista in pochi le credevano. Eppure è quello che potrebbe accadere se solo Salvini si convincesse che ne vale la pena. Niente, per ora resta attaccato ai Cinquestelle. Ma non è un motivo per rinunciare alla lunga battaglia.
Ostinazione, tenacia, coerenza.
Nelle agende di ciascuno di noi fissiamolo questo appuntamento di fine estate. Servirà a preparare un’altra stagione esaltante. Di destra. Ci rivedremo all’Isola Tiberina. E l’evento fb servirà a restare in collegamento fra tutti noi fino all’arrivo di Atreju 2019.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • evelina iacattuni 13 luglio 2019

    Un piacere leggere: Riecco Atreju, 2019, 20-21-22, settembre, Isola Tiberina, Roma.
    Italia Sfida Alle Stelle……..Bravíssima Giorgia Meloni, e Fratelli D’italia. Con piacere lí saró, se tutto andrá come lo desidero e vivere un momento di grande allegría, con tutti voi, .Atrejo, 2019. evelina iacattuni..!

  • In evidenza