“Realtà Nuova”, il nuovo numero: inchieste, analisi e libri. L’addio a Romolo Baldoni

giovedì 11 luglio 16:21 - di Redazione

Analisi, approfondimenti, numeri, cifre, confronti politici: questo e altro nel nuovo numero di “Realtà Nuova”, diretto da Domenco Gramazio. L’editoriale parte dal risultato delle Europee e non  caso la foto di copertina del bimestrale vuole essere la raffigurazine plastica dei «due unici vincitori della consultazone»: Meloni e Salvini. L’analisi politica è articolata e tutta da leggere. All’interno un interessante focus di Adalberto Baldoni sul mondo giovanile, in crisi di valori e di identità. Un articolo pieno di dati, cifre, che fa luce su un vuoto che i media denunciano ma su cui va registrata una politica errata, che non argina fenomeni come lo sballo provocato dalle cosiddette droghe leggere. Segue un’inchiesta sul disastro della Sanità del Lazio smontata poco a poco da Zingaretti. Un’analisi spietata e purtroppo tragicamente vera.

“Realtà nuova”, i contenuti

Tutto da leggere, poi, il commento di Roberto Rosseti sulla Rai sempre più rossa, che stigmatizza una “rivoluzione” annunciata dal nuovo governo gialloverde, e purtroppo ad oggi mancata. Bel reportage sulla serata “Donne in campo” del 7 marzo scorso. Completa il numero di Realtà Nuova un addio che ci ha tutti accomunato attorno alla famiglia Baldoni: una addio commosso a Romolo a cui si è unita tutta la comuità umana e politica della destra. Infine, i consueti suggerimenti librari di volumi controcorrente editi da case editrici coraggiose e semre in prima linea. Da sottolineare uno “strillo” di prima pagina dedicata proprio al Secolo d’Italia, che sotto la guida di Francesco Storace ha festeggiato in questo periodo un traguardo editoriale importante, raggiungendo le 300mila visualizzazioni on line.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi