Panico e traffico in tilt a Roma: un uomo minaccia di buttarsi giù dal Colosseo

martedì 9 luglio 13:40 - di Redazione

Panico e traffico bloccato al Colosseo dove un uomo, una guida turistica abusiva, sta protestando arrampicato al monumento incitato da alcuni colleghi in strada. In via dei Fori Imperiali poliziotti, carabinieri, un’ambulanza e i vigili del fuoco con l’autoscala trattano per convincerlo a scendere, ma lui insiste: e minaccia di gettarsi nel vuoto…

Guida abusiva minaccia di buttarsi dal Colosseo

Le forze dell’ordine e i Vigili del Fuoco cercano dal primo istante di convincerlo a desistere dalle minacce e a mettersi in salvo mentre, come riportano diversi siti in queste ore, i pompieri cercano di raggiungere l’uomo tramite una scala. Naturalmente, una folla di curiosi si è assiepata sotto l’anfiteatro in prossimità dell’area dove la guida turistica in protesta si è insediato e dove, visibilmente agitato, continua a fare avanti e indietro lungo il cornicione apparentemente per nulla intenzionato a scendere. Almeno fino ora, al momento di pubblicare il servizio.

Le forze dell’ordine in trattative con l’uomo

Al momento, dunque, da quanto si apprende in queste ore, tra gli altri, dal sito di Romafanpage, «le forze dell’ordine continuano a trattare con lui per evitare che si lanci di sotto. Non si sa cosa sia accaduto né perché l’uomo abbia deciso di scavalcare il cornicione: il dialogo con la polizia continua ad andare avanti, mentre gli altri turisti che si trovavano all’interno del Colosseo al momento in cui l’uomo ha scavalcato il cornicione sono chiusi dentro. I pompieri hanno messo una protezione nel punto in cui si trova l’uomo, così se dovesse cadere avrebbe lo stesso salva la vita».

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi