Odiavano i maro’, idolatrano Carola: è il Pd che calpesta la dignità della Nazione

lunedì 1 luglio 6:00 - di Francesco Storace

Come al tempo di La Torre e Girone. C’è stata un’Italia fiera dei suoi soldati e l’antItalia che li odiava. Ora, a calpestare la dignità di una Nazione è bastata una scapestrata tedesca, che se la vuole cavare con le scuse dopo aver tentato di ammazzare i nostri finanzieri. E il Pd su quella pesantissima bagnarola ad applaudire lo speronamento delle fiamme gialle.

Scriviamo ancora schifati dagli schiamazzi di una sinistra che ha disperso al largo di Lampedusa ogni traccia di onore patriottico. I confini stracciati. La legalità spacciata per sopruso. Il diritto fatto a pezzi. Per loro contano solo le pretese degli scafisti che trafficano con quelle Ong. Ma anche basta. Indegni di rappresentare la Nazione e ci chiediamo se non ci sia un magistrato che voglia incriminare quei parlamentari per tradimento.

Inneggiano alla delinquenza

Ogni giorno parlano di Costituzione, ma involgariscono il dibattito sulla libertà negando valore alle norme vigenti. “In stato di necessità – è arrivato a dire Delrio – si possono violare le leggi”. Sa l’onorevole Delrio, dall’alto della sua cattedra da saltimbanco, quanti precari ”in stato di necessità” fanno il proprio dovere e attendono pazientemente che arrivi il loro turno senza pensare ad attentare alla legalità? Ma non si vergognano questi parlamentari strapagati ad inneggiare alla delinquenza? Oppure, quale di quei migranti sta male al punto di essere ricoverato? Nessuno.

Sono sempre più numerosi i nostri connazionali rimasti senza lavoro e senza casa. Ma hanno ben presente il valore della dignità e non si abbassano certo al livello del malavitoso che va a rubare. Se invece facessero come dice la sinistra, precipiteremmo in una deriva criminale senza fine. Ma per l’onorevole Delrio “lo stato di necessità” non deve avere limiti se si arriva a giustificare, a sostenere, a idolatrare chi arriva a speronare una nave della Guardia di Finanza che difende un porto.

Inseguono il caos i parlamentari del Pd e nessuno osa perseguirli. Restano attoniti gli italiani che non hanno nulla ma che vogliono continuare a rispettare la legge. Questo Pd sta svendendo l’onore e dignità della Nazione. Lo fecero anche con La Torre e Girone, perché la vocazione antinazionale ce l’hanno nel Dna. È la sinistra che ci ritroviamo. È la loro cultura, parlano le loro viscere. Questa sinistra si fa scudo di un’Europa che pretende di umiliarci, che ci vuole impartire lezioni di umanità.

Bloccare le partenze

Abbiamo raccolto centinaia di migliaia di migranti: ora tocca ad altri fare il proprio dovere. Se non li vogliono, agiscano con noi e non contro di noi: si pattuglino le coste della Libia, non si faccia partire neanche un’imbarcazione e si impedisca alle Ong di continuare a seminare conflitti sulla pelle dei disperati su cui in troppi hanno fatto affari e vogliono continuare a farne.

Del destino di Carola non ci interessa ne’ tanto ne’ poco. Questa criminale ha violato le leggi del nostro Stato e il carcere e’ il minimo che possa meritare chi sfida l’Italia con la pretesa dell’impunita’. Peggio di lei è proprio quel Pd accorso in massa sulla Sea Watch. Avrebbero affidato i nostri marinai alla “giustizia” indiana mentre coccolano una scimunita che non ha rispettato nemmeno i doveri imposti dal suo ruolo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • maria teresa tiraterra 2 luglio 2019

    E’ stata una manovra politica “VERGOGNOSA “. Salvini è bravo con le chiacchiere ,ma non sa gestire le situazioni. La capitana sarà subito fuori è tutta una messa in scena.

  • giuliano 1 luglio 2019

    Cosa si pretende dai moderni comunisti? Agiscono sempre per il bene del popolo.
    Ma si riuscira’ un di’ a vederli completamente scomparsi?Altroche’ fare i falsi buonisti.e l’Italia va a rotoli
    Complimenti compagniucci

  • Marinella 1 luglio 2019

    Sono d’accordo con voi….. ci prendono in giro bellamente se la legge è uguale per tutti ,questi politicanti che l’hanno infranta vanno processati.

  • Giuseppe Malaisi 1 luglio 2019

    Stò con i marò contro Carola tutta la vita

  • Gianna Zagni 1 luglio 2019

    La giustizia faccia il suo corso con Carola e e la Sea Watch sia affondata perchè altrimenti poi ripete il suo traffico di vite umane…sicuramente per lucro e non per umanità.

  • Antonino 1 luglio 2019

    Quei parlamentari che sono saliti sulla SEA WATCH inconsapevolmente (?) hanno consentito alla intrepida capitana di forzare il blocco navale in spregio alle leggi italiane. Andrebbero incriminati per favoreggiamento anche quei parlamentari.

  • pompeo tringali 1 luglio 2019

    Bellissimo articolo, grazie Direttore. usciremo mai da questo sistematico sovvertimento dei valori che continua ad obnubilare le nostre menti e le nostre coscienze,in maniera scientifica da più di settanta anni?

  • Giuseppe Tolu 1 luglio 2019

    Odiavano i Marò, ma hanno sempre odiato tutti gli italiani.

  • Carlo Cervini 1 luglio 2019

    Non ci libereremo mai di quella gentaglia di sinistra, hanno in mano tutto, giornali, media, P.A. Magistratura, scuola, Università, cultura, dai Ministeri al più piccolo strapuntino nella bocciofila di quartiere………….hanno creato la 21^ Repubblica Socialista Sovietica d’Italia e troppi moderati gli hanno dato una mano in cambio di un piatto di lenticchie.

  • il Patriota 1 luglio 2019

    Come sempre hanno fatto i comunisti italiani fin dalla rivoluzione sovietica del 1917, ora continuano con la stessa strategia i loro pronipoti che provengono tutti dalla stessa mentalità antipatriottica, compresa l’ANPI.

  • Agostino Rossi 1 luglio 2019

    SI, assolutamente in galera la krucca e per una serie di reati bella lunga; il padre dice, carola tornera`in mare presto a “salvare” migranti e io rispondo si, ma fra`10/12 anni dopo la galera, poi vanno arrestate le zecche rosse ant`italiane che sono salite a bordo per apologia di reato, schifosi vermi, uno stato normale farebbe cosi`, ma loro hanno l`immunita`parlamentare, non ci rimane che col voto farli scendere allo 0,0 quella sara`la vendetta dei veri Italiani

  • GIUSEPPE MOSCHETTO 1 luglio 2019

    TUTTO IL PD E’ DIVENTATO UNO SCHIFO!!! CARO ZINGARETTI….. MA CHI TE L’HA FARE. I VERI COMUNISTI CHE HANNO CONTRIBUITO A FARE GRANDE L’ITALIA SI RIVOLTANO NELLA TOMBA

  • Nazzareno Mollicone 1 luglio 2019

    Non è solo la “sinistra” ad essere antitaliana: c’è anche un antico retaggio cattolico, quello del “non expedit” e dell'”inutile strage” dei Papi, interpretata da Graziano Del Rio, ideatore della presenza sulla nave. La Chiesa, oggi rappresentata da Bergoglio come ieri da Benedetto XV^, è contro la Nazione italiana

  • rino 1 luglio 2019

    La sinistra ha sempre calpestato la patria e la bandiera, loso sono per l’internazionalismo che, guarda caso i paesi comunisti non hanno mai messo in atto a casa loro.
    Le colpe però sono lontane: l’oppressione del governo dei Savoia ai danni dei territori conquistati, specie al sud dopo l’unità d’Italia e la tassazione asfissiante in quelle zone, unita alla distruzione dell’industria al sud. Poi, dopo la disfatta dell’ultima guerra, con gli italiani sfiduciati e depressi, hanno messo in atto il loro piano di distruggere il sentimento nazionale.
    L’Europa si sta comportando con noi come i Savoia con il sud: l’industria è svenduta, le tasse alle stelle e il paese abbandonato in mano alla mafia, unica fonte di sussistenza.
    Purtroppo nessuno è in grado di neutralizzare questo cancro della sinistra che ha portato il paese in fase terminale.

  • Silvia Toresi 1 luglio 2019

    Ma quelli del PD sono Italiani?

  • Angela 1 luglio 2019

    Come possiamo ottenere rispetto da Europa e dal mondo,se i parlamentari del PD,pagati da noi Italiani,vanno contro alle nostre leggi,contro il nostro governo,e sono a favore di una fuorilegge criminale?Spero che i magistrati italiani che si occupano del caso Carola,facciano giustizia vera! Non vorrei che alla luce di ciò che è accaduto con la Sea Wacth,tutte le altre ONG si sentino in diritto di prevaricare il nostro governo ed entrare nei porti senza autorizzazione…Ci vuole rispetto per la nostra Nazione ,da parte di chiunque,ma soprattutto dalla Sinistra che si dovrebbe vergognare di andare contro agli Italiani in favore di immigrati che ,se hanno migliaia di euro per pagare gli scafisti,tanto disperati non sono,anzi a guardare bene questi clandestini,non hanno sul volto la differenza che hanno coloro che veramente fuggono dalla guerra(se davvero si riesce a fuggire da un luogo dove ci sono conflitti)…Mi auguro che il PD è la Chiesa non abbiano sulle coscenze la futura islamizzazione dell’Italia …Oriana Fallaci diceva:”Non con le armi l’Islam ci invaderà,ma con l’immigrazione”e temo che per colpa della Sinistra ci aspetti un futuro oscurantista !

  • Giorgio Piras 1 luglio 2019

    CHE DIRE… PENSO CHE IL RISULTATO DEI BALLOTTAGGI, A D ESEMPIO A SASSARI, STRAVOLTI DAI PRECEDENTI CONTEGGI, SIANO ANCHE IL RISULTATO DELLA EROICA E …SACRIFICANTE…OPERAZIONE DI ORFINI & C0 ( COMBACIA PERFETTAMENTE LA TEMPORALITA’). A QUESTO PUNTO . ….RINGRAZIAMOLI…..

    GRAZIE!

  • In evidenza

    contatore di accessi