Nuovo trionfo azzurro ai Mondiali di nuoto. Il Settebello conquista l’oro

sabato 27 luglio 13:57 - di Alessandra Danieli

Medaglia d’oro per l’Italia ai campionati del mondo di pallanuoto di Gwangju. Il Settebello domina la Spagna per 10-5 in un match sempre guidato dalla squadra di Alessandro Campagna. Le reti degli azzurri portano la firma di Echenique, Figlioli, Renzuto, Aicardi, Di Fulvio, Bodegas e Luongo e Dolce autori di una doppietta. Per l’Italia è la quarta medaglia d’oro conquistata nella rassegna iridata coreana, dopo le tre arrivate nel nuoto a stile libero grazie a Simona Quadarella nei 1500, Gregorio Paltrinieri negli 800 e Federica Pellegrini nei 200.

Per il Settebello è il quarto titolo iridato, otto anni dopo l’ultimo conquistato a Shanghai. Dai parziali (2-2, 5-3, 8-4) emerge la superiorità dimostrata del gruppo azzurro. Come da tradizione la vittoria è stata festeggiata da tutta la squadra e lo staff, compreso l’allenatore, con un tuffo liberatorio nella piscina.

Un Settebello ridefinito per ragioni di forza maggiore: «Siamo partiti con tante defezioni, con il cambiamento delle regole. Non ci siamo qualificati per le finali di World League, abbiamo fatto 7 partite di preparazione per testare le nuove regole, e sono poche. Quindi avevo detto ai ragazzi alleniamoci, crediamoci, e cresceremo anche durante il Mondiale», spiega l’allenatore, « è quanto ci siamo detti, ogni giorno abbiamo messo un tassello. All’inizio mi hanno fatto sbraitare? Sì, se prepariamo qualcosa sulla carta e poi non facciamo le cose per bene; se anziché stare mezzo metro sott’acqua, ci stai venti centimetri, il tiro non passa. Dovete mettere più grinta, più altezza per non far passare quei tiri. Questo abbiamo fatto e siamo partiti in contropiede». Siamo stati dovremo bravi di testa – commenta emozionato Campagna – chi ha l’equilibrio mentale, cuore e solidità morale vince le partite. Fino alla fine.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi