Nella Capitale parte la class action sui rifiuti: “Ama rimborsi le nostre tasse”

martedì 9 luglio 10:28 - di Redazione

Lanciata nei giorni scorsi attraverso la pagina facebook “Rimborso Tassa Rifiuti Ama Roma” e promossa nella giornata di ieri in molti banchetti nelle vie e piazze della Capitale, è partita l’iniziativa di un gruppo di cittadini romani per chiedere all’Azienda Municipale Ambiente il rimborso della tariffa pagata per la raccolta dei rifiuti urbani e lo spazzamento delle strade. “I cittadini romani sono stanchi di pagare invano questa tassa onerosa -dichiara Emanuele Iannuzzi, tra i promotori dell’iniziativa- a fronte di un servizio praticamente inesistente. Ci stiamo unendo per intraprendere insieme una azione legale contro l’AMA per chiederne il rimborso. Siamo esausti di cassonetti stracolmi, miasmi insopportabili e sporcizia ovunque, e vederci ora recapitare anche centinaia di euro di bollettini da pagare a famiglia ci sembra davvero assurdo.”

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza